Fisac Cgil Roma e Lazio – UNDER PRESSURE

pressione

UNDER PRESSURE

 

“il 14 giugno dalle ore 17:30 alla Città dell’AltraEconomia di Testaccio (http://www.cittadellaltraeconomia.org/) la Fisac Cgil di Roma e Lazio vi aspetta per una tavola rotonda in tema di pressioni sui luoghi di lavoro. Risponderanno alle domande un medico del lavoro, uno psicologo del lavoro e un avvocato. Modera Paolo Foschi del Corriere della Sera.

L’iniziativa è pubblica e aperta a tutti, bancari e non. Durante il battito sarà possibile mettere la propria a sostegno della Carta dei Diritti e degli annessi quesiti referendari.

Al termine della tavola rotonda verrà offerta una piccola cena e ci sarà un po’ di musica.

E’ un’occasione per stare insieme, per condividere e approfondire alcuni aspetti della vita lavorativa: siete tutti invitati a partecipare!”

 

 

 

 

“SONO UN BANCARIO. MI SONO AMMALATO DI SINDROME DEPRESSIVA. MI CHIAMO MARCO.”

“LAVORO IN UNA AGENZIA ASSICURATIVA. SONO MALATA DI IPERTENSIONE, HO PAURA DI
NON RAGGIUNGERE I RISULTATI. MI CHIAMO GABRIELLA.”

“IERI IL CAPO MI HA DETTO CHE DEVO VENDERE DI PIU’. IO NON CE LA FACCIO. E SE MI
TRASFERISCE? MI CHIAMO FABIO”

“HO UN CONTRATTO DI APPRENDISTATO SE NON RAGGIUNGO IL BUDGET, NON MI CONFERMANO. NON DORMO LA NOTTE. MI CHIAMO ANTONELLA”

“ANDREA, SE NON VENDI LE INDEX SEI FUORI” QUESTO MI HA DETTO IL CAPO: HO FATTO TARDI E HO DIMENTICATO DI PRENDERE MIO FIGLIO A SCUOLA. SONO ESASPERATO.”

“OGNI GIORNO DEVO PRESENTARE UN REPORT SULLE VENDITE. OGGI HO DOVUTO VENDERE OBBLIGAZIONI TROPPO RISCHIOSE E MI VERGOGNO. MI CHIAMO MARIA E NON SONO UNA LADRA.”

 

Nel triste panorama dei diritti negati, da troppo tempo alle lavoratrici e ai lavoratori del Credito e delle Assicurazioni è negato il banale diritto di lavorare con professionalità. La realtà delle pressioni commerciali, denunciata da tempo, ma assunta all’onore delle cronache solo dopo lo scandalo delle “Quattro banche”, Banca Etruria in testa, ha ormai una dimensione invasiva e generalizzata. Si tratta di un consolidato modello organizzativo del settore completamente asservito alle logiche della finanza esasperata, che comporta sugli operatori pesanti stress correlati, anche invalidanti, problemi di autostima e dignità personale, e un rapporto completamente distorto con la clientela, perché lontano da qualsiasi etica, come pure la nostra bella Costituzione imporrebbe al Credito. Le lavoratrici e i lavoratori del nostro settore sanno bene che questo produce solo danni sia all’economia, sia alle persone, e vogliono uscire da questa perversa spirale che porta squilibri e insicurezza a scapito dei cittadini e incide pesantemente sulle condizioni di lavoro. Per questo sono in piazza con la CGIL ancora una volta per affermare forte il diritto di avere diritti, veri, esigibili, per tutte e per tutti.

 

apri la Brochure dell’iniziativa Under pressure vers 1.0

apri la locandina  under pressure poster vers 3

La Fisac Cgil di Roma e del Lazio ti aspetta alla Città dell’Altra economia….. non mancare

ROMA – CITTÀ DELL’ALTRAECONOMIA
14 GIUGNO 2016

PER VEDERE LE FOTO DELL’EVENTO APRIRE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK A DESTRA DEL NOSTRO SITO

IMG-20160614-WA0045

Back to top button