Veneto: Direttivo Fisac Verona, No a contratti misti!

ORDINE DEL GIORNO
Il Comitato Direttivo della Fisac CGIL di Verona riunitosi in data 22 dicembre
2016:
ESPRIME forte preoccupazione sul confronto che si sta sviluppando a livello
aziendale nel Gruppo ISP in merito a possibili assunzioni di personale con
una nuova forma di contratto di lavoro misto part-time dipendente/lavoro
autonomo;
RITIENE che il confronto sindacale nel Gruppo ISP debba essere
temporaneamente sospeso per poter convocare il CDN della Fisac CGIL per
dibattere su tale questione che se si concretizzasse avrebbe inevitabili
conseguenze negative sul contenuto e sul valore del CCNL ABI;
EVIDENZIA la forte contraddizione tra i contenuti di un eventuale introduzione
del contratto misto e l’impegno della nostra Confederazione che, anche con
la raccolta di firme per i tre referendum (sui quali vi sarà la decisione della
Consulta il prossimo 11 gennaio), ha come caposaldo la valorizzazione del
Lavoro e dei Lavoratori.

APPROVATO ALL’UNANIMITA’

scarica odg

Back to top button