Deutsche Bank: il nuovo numero di “New DB Controflash”

In allegato il numero 40 del 27 novembre 2017 con i seguenti articoli:

AUTONOMIA SPARITA
Uno dei principi organizzativi che ha sempre guidato la gestione degli Sportelli di Rete è stato, sino a qualche tempo fa, quello di garantire una sostanziale autonomia ad ognuno. Gli organici, in buona sostanza, erano concepiti in modo tale da “assorbire” le assenze ordinarie che inevitabilmente si presentano nel corso di ogni anno in ragione di ferie, permessi, corsi ed eventi comunque preventivabili. Ovviamente i fatti straordinari sono sempre stati elemento di criticità ma, trattandosi di situazioni peculiari, ciò non poteva essere oggetto di obiezioni particolari, purché affrontate adeguatamente. Oggi assistiamo ad un depauperamento degli organici di Rete che a stento consentono ad ogni Sportello di sopperire internamente alle assenze, ancorché di ordinaria amministrazione. Il risultato è un vorticoso susseguirsi di spostamenti da un’Agenzia all’altra di personale di ogni profilo (anche se il ruolo di cassiere rimane il più “gettonato”)…

WELFARE AZIENDALE
Siamo nel mezzo della trattativa con la Banca sul Premio Aziendale per l’anno in corso. Non sappiamo come evolverà la situazione e soprattutto non siamo al momento in grado di prevedere quali risultati otterrà l’azienda a fine 2017 e quale potrà essere l’ammontare effettivo del salario variabile contrattato. Le premesse non sono incoraggianti ma sbilanciarsi non è ancora opportuno. Anche nel corso di questi incontri è comunque emersa la volontà aziendale di introdurre nuove forme del cosiddetto “welfare aziendale”. Come abbiamo già avuto modo di dire, si tratta di riconoscimenti a favore dei dipendenti che godono di trattamenti contributivi particolarmente convenienti per i datori di lavoro. Diversi interventi legislativi hanno incentivato l’utilizzo di tali strumenti attraverso consistenti sgravi. Come al solito, l’assunto iniziale era quello di introdurre elementi che potessero aiutare i cittadini ad utilizzare forme di welfare che lo Stato stenta ad erogare rispetto a qualche tempo fa…

QUESTO L’HO FATTO IO
Qualche giorno fa il Chief Country Officer italiano ha inviato una comunicazione a tutti i Colleghi annunciando l’implementazione anche nel nostro Paese della campagna di comunicazione PositiveImpact che già da qualche tempo è partita a livello globale. Questa iniziativa mira a raccontare “storie di successo” dei dipendenti di Deutsche Bank. Pare che sin d’ora il CCO sia stato colpito dalla partecipazione e dalla convinzione dei colleghi tedeschi ed inglesi che già stanno esponendo le loro manifestazioni di gioia professionale che evidentemente meritano di essere portate alla luce e spiegate a chi magari non è ancora riuscito a fare altrettanto…

NOVITA’ NORMATIVE E SENTENZE
Nella quotidianità, talvolta gli aspetti giuridici del rapporto di lavoro od i raccordi che i compiti svolti hanno con normative generali o specifiche vengono sottovalutati. Per questo motivo ci sembra utile tornare su questi temi ricordando comunque che il sito della Fisac Cgil sviluppa regolarmente tali argomenti con approfondimenti che vale senz’altro la pena di consultare…

– scarica New DB Controflash n 40 del 27 Novembre 2017

 

Back to top button