“Il Folagra” n.4 – febbraio 2019

In allegato il nuovo numero del Mensile di Resistenza Umana della Rete OP.

Il Folagra è stato pensato e costruito per dare voce a tutte le problematiche, le esperienze, le richieste e le rivendicazioni della rete OP di Generali Italia.
Il Folagra è realizzato da OP che sono anche rappresentanti sindacali (RSA) della Fisac Cgil ed avrà una funzione di critica costruttiva, baluardo di resistenza e condivisione delle esperienze di tutti noi, un porto franco dove essere liberi di esprimersi.

In tutti questi anni di impegno sindacale, siamo cresciuti per numero e consapevolezza, costruendo dal nulla una rete di RSA diffusa in tutta Italia.
L’assistenza quotidiana che diamo su lettere monitorie, procedimenti disciplinari e semplici informazioni sui contratti che regolano la nostra attività, è diventata ormai imprescindibile.

Vogliamo crescere, raggiungendo tutte le regioni e rafforzandoci sui territori giorno dopo giorno, consapevoli che la nostra forza è la coesione e la solidarietà tra tutti noi.
Il Folagra si propone come una moderna Mompracem, l’isola degli uomini liberi in un oceano di padroni e schiavi.

IN QUESTO NUMERO:

  • FACCIAMO IL PUNTO SU IDD – Il 13 febbraio scorso si è svolto a Roma presso la Sapienza un importante convegno: “La distribuzione Assicurativa in Italia alla luce della Direttiva 2016/97/EU”, per fare il punto sull’applicazione della Insurance Distribution Directive – IDD, presenti i massimi vertici di IVASS, ANIA, CONSOB e ABI…
  • Mix di produzione: istruzioni per l’uso – Il parametro di cui ci siamo occupati nell’edizione straordinaria del Folagra e che tanto ha colpito la fantasia dell’OP, dando adito a svariate interpretazioni, ha finalmente una spiegazione chiara (o almeno lo speriamo)…
  • TABLET: VERSO IL FUTURO? – L’obbiettivo, nelle intenzioni, era proprio quello: nell’era della digitalizzazione, i produttori necessitano di uno strumento veloce, efficace ed efficiente per migliorare le proprie performance, accelerando il processo di vendita…
  • Forse non tutti sanno che… Prestito Auto – L’azienda mette a disposizione dei produttori, un prestito senza interessi per l’acquisto di un’auto nuova o usata di un anno, (massimo due anni di anzianità se certificata da un concessionario) per la somma massima di 13.000€…
  • CURRUPTISSIMA RE PUBLICA PLURIMAE LEGES di Huxley dalla Sardegna – Nel I secolo d.C. il senatore romano e storico Tacito affermò che dove ci fosse un’abbondanza di norme proprio lì nasce la confusione e il rischio di perdere il senso dell’orientamento. Scomodare e parafrasare un così autorevole scrittore dell’antichità probabilmente è un’esagerazione ma prendere spunto dal passato può sempre essere utile per interpretare il presente…

scarica “Il Folagra” #4

Back to top button