Gruppo Generali: smart working, siglato nuovo accordo


COMUNICATO

Il 20 giugno, nell’ambito degli incontri sul rinnovo del CIA di Gruppo Generali, l’Azienda ha consegnato una bozza di documento per la proroga dell’accordo esistente e l’ampliamento dello Smart Working ad ulteriori 1300 nuove persone nel Gruppo.

Dopo le osservazioni espresse ed i chiarimenti richiesti dalle OO.SS. è stato siglato il nuovo accordo che conferma tutto quanto previsto nei precedenti ed aumenta significativamente il numero di persone coinvolte.

Roma, 21 giugno 2019

FIRST/CISL FISAC/CGIL F.N.A. SNFIA UILCA
Coordinamenti Nazionali Rappresentanze Sindacali
Gruppo Generali

scarica il testo dell’accordo

Back to top button