Unicredit: accordo di passaggio per la fusione per incorporazione di Abas in AMS

dal sito Fisac Unicredit
20 giugno 2019


 

Firmato il 20 giungo accordo di passaggio per la fusione per incorporazione di Abas in AMS (Gruppo Accenture)

L’accordo firmato ieri in Assolombarda per il passaggio dei lavoratori per effetto della fusione per incorporazione di ABAS in AMS che partirà dal 1 luglio 2019 è positivo perché, oltre al passaggio senza soluzione di continuità attraverso l’applicazione dell’art. 2112 del Cod.Civ, per i lavoratori trasferiti:

–   continuerà ad essere applicato ilCCNL ABI tempo per tempo vigente;

–   viene mantenuta la medesima sede di lavoro;

–   viene mantenuto il livello retributivo e inquadramentale;

–    per i dipendenti conferiti in ABAS il 1° aprile 2013 continuerà a trovare piena applicazione l’accordo sottoscritto in data 12 aprile 2013; Unicredit con lettera allegata all’accordo conferma le tutele occupazionali disciplinate dall’art.9 dello stesso accordo 12 aprile 2013;

–   AMS procederà da subito all’iscrizione all’ABI relativamente al perimetro di personale ed alle attività conferite.

 

Riteniamo con l’accordo di aver tutelato pienamente i lavoratori coinvolti, ed aver centrato il principale obiettivo di tenuta dell’area contrattuale sul perimetro del personale, ma anche delle attività conferite all’atto della fusione.


scarica l’accordo