Crédit Agricole: accordo di fusione di C.A.Carispezia

1 - Fabi 2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil 6 - Uilca Unisin nuovo logo

INTEGRAZIONE DI CA CARISPEZIA
RAGGIUNTO L’ACCORDO

Con la migrazione informatica del prossimo 21 luglio, CA Carispezia verrà integrata definitivamente nella Capogruppo.
Per gestire le ricadute sul personale coinvolto, è stato siglato nella serata di ieri, a seguito degli ultimi quattro giorni consecutivi di confronto, l’accordo che esclude ogni forma di tensione occupazionale e il ricorso a mobilità territoriale e professionale al di fuori dell’ordinarietà, grazie al ricollocamento del personale in Strutture di Direzione Centrale di CA Italia, al potenziamento delle Strutture di Direzione Regionale e della Rete commerciale.
L’accordo consente inoltre la complessiva omogeneizzazione delle previsioni normative secondo quanto di seguito dettagliato.

DISCIPLINA DEL RAPPORTO DI LAVORO
Il personale coinvolto proseguirà alle dipendenze di CA Italia con il mantenimento dell’inquadramento e delle anzianità di servizio e convenzionali maturate, nonché di eventuali pattuizioni a carattere individuale ed assegni ad personam, conservando ferie, festività, banca ore e permessi maturati e non ancora usufruiti.

NORMATIVA CONTRATTUALE
A partire dalla data di fusione sarà applicata la normativa della Capogruppo, pertanto il personale di provenienza CA Carispezia beneficerà di:
• Indennità di reggenza di importo superiore per i titolari di filiale;
• Indennità di famiglia a partire da agosto 2019;
• Riconoscimento del ruolo di Vice Direttore di Filiale (e relativo inquadramento);
• Indennità temporanea di mobilità per QD3 e QD4;
• Contributo ai lavoratori studenti;
• Applicazione dell’accordo sulla reperibilità.
Resteranno inoltre salvaguardate anche dopo la fusione le seguenti previsioni:
• Borse di studio di Carispezia per l’anno scolastico 2018/19;
• Provvidenze per i familiari portatori di handicap;
• Previsioni economiche ex CIA 2002 di Carispezia.
Contemporaneamente, saranno omogeneizzate a quanto previsto in Capogruppo le indennità di cassa e le coperture assicurative su vita ed invalidità.

PREVIDENZA COMPLEMENTARE
Saranno mantenuti i livelli di contribuzione aziendale in essere a condizione che il residuo personale non ancora iscritto aderisca al Fondo Pensione di Gruppo entro il 31 dicembre 2019.
Tutti i colleghi iscritti al Fondo Pensione di Gruppo al 31.12.2019 riceveranno, a gennaio 2020, una speciale erogazione riveniente dalla divisione in parti eguali delle somme appostate nel bilancio di Carispezia come “eccedenze di cassa”.

ELASTICITÀ ORARIE, PART-TIME E ORARI DI LAVORO E SPORTELLO
Come già noto gli orari di lavoro e di sportello saranno uniformati a quelli della Capogruppo. Questo renderà necessario in alcuni casi minimi adeguamenti orari dei rapporti di lavoro a tempo parziale da effettuarsi entro fine anno.
Il cambiamento della Struttura di appartenenza comporterà per i colleghi che beneficiano di eventuali orari particolari o elastici l’inserimento di una nuova richiesta al riguardo che sarà esitata con sollecitudine e comunque entro il 15 settembre 2019.

ULTERIORI SALVAGUARDIE
Gli RLS in carica in CA Carispezia manterranno la stessa fino alle nuove nomine previste per settembre.
La ricollocazione del personale sarà garantita anche tramite apposita formazione. I distaccati (attivi e passivi) continueranno la propria attività anche dopo la fusione nelle unità organizzative di appartenenza.

Complessivamente si tratta di una intesa che permette ai colleghi di Carispezia di ottenere una serie di nuovi istituti presenti nel contratto integrativo di CA Italia mantenendo nel contempo i principali diritti acquisiti nelle contrattazioni aziendali di Carispezia, ma soprattutto permette di evitare qualunque tipo di impatto occupazionale sul personale coinvolto, salvaguardando inoltre la sede di lavoro attuale.

Parma, 10 luglio 2019

LE SEGRETERIE DEL GRUPPO BANCARIO CRÉDIT AGRICOLE ITALIA
Fabi – First Cisl – Fisac Cgil – Uilca – Unisin

scarica l’accordo

Back to top button