Lazio – Invito iniziativa 25 novembre 2019

agg. 06.11.2019

La Fisac CGIL di Roma e del Lazio coglie l’occasione, grazie all’ultmo libro di Sergio Bellucci, L’industria dei sensi, per interrogarsi, in un periodo politco, storico e sociale tanto controverso, su come nel nostro tempo definito “la civiltà delle immagini” ogni fenomeno assuma rilevanza solo e se è in grado di divenire “merce” e dunque essere prodotto, distribuito e commercializzato con criteri industriali.

Insieme all’Autore affronteremo una panoramica storica spessa e densa di difficoltà e complessità sull’industria dei sensi, che ha al suo centro il mondo dell’audiovisivo, con le sue prospettive tecnologiche, le sue implicazioni e come queste impatteranno sul futuro della produzione.

Con l’avvento della “civiltà dell’algoritmo” potremo proiettarci verso dimensioni che possono già essere oltre le concettualizzazioni di industria a noi note.

Scrive l’Autore: “Milioni di persone si scambiano servizi, doni, suggerimenti, oggetti e rompono vecchie forme di produzione che sembravano inamovibili. Miliardi di persone iniziano a incontrarsi, parlare, condividere, conoscere nuove culture e nuove modalità di vivere ancora non omologate dall’industria di senso”.

Questo incontro sarà l’occasione quindi per parlare delle grandi trasformazioni sociali e culturali che stiamo vivendo in cui è particolarmente complesso decifrare messaggi e contenuti.
Gradiremmo pertanto la tua presenza e di quanti saranno interessati.

Ti aspettiamo il 25 novembre prossimo alle ore 16,00 presso la sala A. Fredda in via Buonarroti 12 – 1° piano