Crédit Agricole: emergenza Coronavirus

2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil 6 - Uilca Unisin nuovo logo

Portiamo a conoscenza di tutti i colleghi che le Organizzazioni Sindacali sono in continuo e costante contatto con l’Azienda la quale nel rispetto delle indicazioni emanate dal Ministero, dalle Prefetture e di concerto con ABI sta gestendo questa emergenza cercando di garantire, in mancanza di interventi istituzionali straordinari il servizio pubblico essenziale previsto dalla nostra categoria.

L’Azienda ci ha inoltre informato che a seguito delle restrizioni territoriali stabilite dalle pubbliche autorità ha adottato le seguenti misure:

  • chiusura delle filiali di Casalpusterlengo e Codogno per i prossimi 14 giorni raccomandando a tutti i colleghi che vi hanno operato, che abitano nei comuni interessati dagli interventi straordinari o che vi sono andati occasionalmente negli ultimi 14 giorni diastenersi dal recarsi presso le proprie sedi di lavoro per le prossime due settimane a partire dal 24/02/2020 effettuando smart working, coordinandosi con i propri superiori e preautorizzato per l’eccezionalità della situazione, per un numero superiore di giorni;
  • è stato disposto anche per il personale delle sedi direzionali e grandi strutture di Parma- Green Life, Milano Via Armorari, Piacenza Via Poggiali e Sede Pordenone di utilizzare lo smart working come al punto precedente;
  • da questa settimana e fino a nuova disposizione saranno contenute il più possibile riunioni, incontri, corsi formativi specie in riferimento alle zone coinvolte che prevedano spostamenti al di fuori delle proprie abituali sedi di lavoro con l’indicazione di utilizzare strumenti di collaborazione a distanza (Skype, conference call e video conferenze);
  • sono in corso di distribuzione le forniture di materiale igienico specifico (es. amuchina);
  • sarà contenuto al massimo anche l’accesso al Green Life di terzi e fornitori.

Per i colleghi in carico alle filiali o che risiedono nei comuni della zona sottoposta a restrizionesaranno previsti appositi permessi retribuiti.

Chiediamo inoltre all’azienda di considerare permessi retribuiti anche alle mamme che da domani si troveranno con i bimbi a casa per la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado disposta dalle autorità delle regioni interessate.

L’azienda ha istituito una specifica mail (Infoprevenzione@credit-agricole.it) alla quale richiedere informazioni.

Le Organizzazioni Sindacali continueranno a monitorare l’evoluzione della situazione assicurandosi che vengano prese tutte le misure precauzionali più appropriate.

Le Segreterie Nazionali delle OO.SS. hanno nel frattempo annullato le assemblee programmate per il Ccnl già programmate in Lombardia, Veneto, Piemonte ed Emilia Romagna.

LE SEGRETERIE DEL GRUPPO CREDIT AGRICOLE

Fabi – First Cisl – Fisac Cgil – Uilca – Unisin

Back to top button