Unicredit: situazione trattativa per le ricadute da Piano Industriale ‘Team 23’

Segreterie Nazionali e Segreterie di Coordinamento
Gruppo UniCredit

Situazione inerente la trattativa per le ricadute da
Piano Industriale “ Team 23 “ –

 

Nella preoccupante difficoltà che si registra per l’emergenza sanitaria determinata dalla diffusione del virus Covid-19, che viene costantemente seguita per dare massima attenzione alla salute delle lavoratrici e dei lavoratori, nel corso della settimana è proseguito il confronto sulle ricadute del Piano d’Impresa del Gruppo Unicredit.

In merito, abbiamo fatto una serie di richieste per gestire in modo volontario e sostenibile le uscite di personale, per garantire nuove assunzioni stabili, per favorire la presenza del Gruppo Unicredit sul territorio senza abbandonare il Sud e zone del Paese più disagiate, per sostenere l’attività del personale che resterà in servizio con soluzioni condivise sulle partite economiche (Vap e Ticket), sull’organizzazione e sulla conciliazione di vita e lavoro.

Le risposte dell’Azienda sono, al momento, ancora assai lontane dalle nostre proposte ed  insufficienti sui temi fondamentali della trattativa.

Questa situazione rende difficile lavorare al buon esito del confronto, soprattutto nel breve arco temporale che l’emergenza in corso inevitabilmente condiziona.

Le prossime giornate saranno determinanti ai fini di quanto sopra riportato.

Vi terremo tempestivamente informati.

Milano 26 marzo 2020

 

Segreterie Nazionali e Segreterie di Coordinamento
Fabi – First/Cisl – Fisac/Cgil – Uilca – UniSin
Gruppo UniCredit

Back to top button