Deutsche Bank: pesanti impatti sull’operatività quotidiana dovuti al Progetto Aurora


PROGETTO AURORA…UN IMPATTO AMPIAMENTE PREVEDIBILE

L’implementazione del progetto Aurora ha determinato e sta determinando una serie di pesantissimi impatti sull’operatività quotidiana con riverberi sia sulle condizioni lavorative dei colleghi sia sui servizi offerti alla clientela.

In questi giorni non si contano più le segnalazioni di gravi carenze nell’assistenza tecnica ai colleghi, costretti a richiedere continuamente supporto, in particolar modo nella rete.

I motivi sono anche riconducibili al fatto che alcune procedure sono state variate all’ultimo momento e senza preavviso, con la conseguenza che alcune operazioni debbono essere svolte in maniera difforme rispetto a quanto indicato nei manuali di formazione che peraltro risultano di difficile consultazione e non sempre aggiornati.

A ciò si aggiungono disfunzioni tecniche continue sulle strumentazioni della banca e in particolare sulle stampanti e blocchi operativi su tutte le procedure aziendali con anomalie che impattano anche sulle posizioni finanziarie dei clienti legate ad investimenti, concessioni di finanziamenti alle imprese, moratorie, ecc. Infine, si registrano diversi casi di squadrature a fine giornata, difficoltà nel pagamento degli effetti e dei bonifici.

L’elenco sopra citato rappresenta soltanto una minima parte di tutte le carenze registrate in questi giorni che abbiamo segnalato con specifica lettera all’Azienda a dimostrazione di una situazione pressoché insostenibile che comporta fortissimi disagi e pesanti rischi operativi per i colleghi costretti addirittura a volte a subire insulti e attacchi dalla clientela.

A fronte di tutto ciò abbiamo chiesto con urgenza un incontro all’azienda che ci ha convocato per lunedì mattina.

In quell’occasione chiederemo alla delegazione aziendale di fornire precise risposte ma soprattutto soluzioni per quella che almeno allo stato appare una situazione estremamente difficile che mal si concilia con i toni trionfalistici e celebrativi utilizzati sui media da parte della massima dirigenza aziendale.

Milano, 29/05/2020

Back to top button