MPS: Incontro su nuovi progetti aziendali

1 - Fabi 2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil 6 - Uilca Unisin nuovo logo

Applicativo Task Manager per Tesoreria
Abbiamo incontrato ieri il Servizio Relazioni Sindacali assieme al Responsabile della Direzione Operations, in merito all’informativa data a circa 115 addetti di Tesoreria sull’attivazione sperimentale, dal 28 luglio e indicativamente fino a
settembre prossimo, dell’applicativo” task manager” per distribuire in modo uniforme i carichi di lavoro.
Considerate le caratteristiche dell’applicativo, peraltro evidenziate in una comunicazione aziendale già inviata ai colleghi interessati, abbiamo criticato il mancato preventivo coinvolgimento del Sindacato sulle questioni di tutela dei lavoratori coinvolti, in particolare sul monitoraggio dell’attività lavorativa; abbiamo richiesto e ottenuto l’immediata sospensione dell’iniziativa, condizionandone l’attivazione solo se preceduta da un confronto e da un possibile accordo sindacale. Subito dopo l’incontro siamo stati informati che la formazione sull’applicativo programmata a partire dalla fine della mattinata di ieri è stata annullata.
In un successivo incontro il Responsabile dell’Area Strategie Commerciali, Alessandro Giacometti ci ha illustrato due nuove iniziative commerciali:
Iniziativa “Agrifood”
Sarà rivolta ai settori primario e della trasformazione alimentare; il progetto non prevede modifiche all’attuale modello commerciale, ma è destinato a dare maggiori competenze specifiche tramite un programma formativo che durerà qualche mese e prevede anche moduli che coinvolgeranno enti esterni alla Banca. Sono previsti inizialmente sette Centri Agrifood, che in via prospettica potrebbero diventare una trentina; non verranno create nuove strutture fisiche, ma verrà pubblicizzata l’iniziativa della singola filiale individuata come centro. La formazione già programmata dallo scorso 14 luglio interesserà Gestori SB e Titolari di Filiale e verrà svolta in tempi protetti.
Campagne prodotto
Nel mese di agosto partirà un progetto pilota, a supporto dell’attività di contatto con la clientela, che consiste in un nuovo strumento per affiancare le campagne commerciali programmate dalle funzioni preposte delle strutture centrali e che prevede una pianificazione attiva e condivisa con i Titolari di Filiale, gestori Premium e SB.
Abbiamo espresso la nostra preoccupazione per le iniziative che verranno calate sulla struttura di rete commerciale già gravata dagli effetti del perdurante periodo di emergenza nazionale e da crescenti richieste operative e commerciali, anche nel periodo in cui la necessaria fruizione delle ferie sta ulteriormente riducendo gli organici delle filiali. Inoltre, in merito allo strumento di pianificazione commerciale centralizzata delle campagne prodotto abbiamo rilevato il pericolo che venga utilizzato per incrementare il peso delle pressioni commerciali.
Le iniziative saranno oggetto anche di confronto nella prossima riunione della Commissione Politiche commerciali e per gli aspetti specifici con la Commissione Formazione.
Variazione di perimetro di attività nella Direzione CHCO
Abbiamo ricevuto oggi la lettera di apertura della procedura di confronto sindacale, prevista dal CCNL, riguardante il progetto di accentramento delle attività di amministrazione e di alcune attività di supporto alla gestione attualmente in carico ai Dipartimenti territoriali HR Business Partner Distribution Network. Il primo incontro è previsto per il 27 luglio.
Siena, 23 luglio 2020

LE SEGRETERIE

Back to top button