Mps: Riorganizzazione D.G.

1 - Fabi 2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil 6 - Uilca Unisin nuovo logo

Ci è stata consegnata in data odierna lettera di apertura della procedura riguardante la semplificazione dell’assetto organizzativo della Direzione Generale MPS.
Come OOSS abbiamo a più riprese evidenziato la palese contraddizione in cui l’azienda si pone avviando un percorso di tale valenza in assenza di un quadro chiaro sul futuro della banca e sulla sua organizzazione, tutti elementi contenuti nel Piano Strategico 2021/2025 – a oggi non confermato dai regolatori europei – all’interno del quale tale riorganizzazione si colloca.
Riteniamo quindi assolutamente preoccupante che l’azienda abbia unilateralmente deciso di iniziare una rivoluzione organizzativa di tali dimensioni e impatto sui Lavoratori senza avere chiarezza sullo scenario futuro e senza avere punti di riferimento sull’approdo finale delle ricadute dal punto di vista professionale e territoriale sui colleghi interessati.
Come OO.SS. siamo disposti ad affrontare il confronto con la Banca ma all’interno, ripetiamo, di un quadro strategico definito che ci possa permettere di valutare nella sua interezza gli effetti di tale manovra che riguarda il futuro lavorativo e occupazionale di migliaia di Lavoratori del Gruppo.
In costanza della procedura, a tutela delle Lavoratrici e dei Lavoratori, le scriventi OO.SS. metteranno in atto tutte le iniziative necessarie per garantire la salvaguardia dei livelli occupazionali ed elementi di tutela in tema di eventuale mobilità professionale e territoriale.
Siena, 29 marzo 2021

Le Segreterie di Coordinamento
Banca Monte dei Paschi Siena

Back to top button