MPS: Sicurezza

 

By: tchertykovtseva – All Rights Reserved

Il moltiplicarsi di rapine ai danni di agenzie bancarie segnala l’esigenza di affrontare seriamente e con strumenti adeguati il problema.

Da parte della Dirigenza della Banca Mps registriamo sordità ed insensibilità.

Anche il tema della sicurezza e quello altrettanto importante della tutela della salute subiscono le conseguenze di una impostazione incentrata sul taglio generalizzato dei costi.

Persino su questo argomento, in continuità con l’azzeramento del Cia e dei Protocolli Sindacali, permane la volontà di rifiutare qualsiasi confronto con le OOSS, centrali e periferiche.

Il tema della sicurezza è troppo importante per lasciarlo a chi è solo in grado di procedere a tagli indiscriminati.

Premesso che in materia di sicurezza dovranno ovviamente essere coinvolti ed adeguatamente interessati anche gli RLS, scelti dai Lavoratori e previsti dalla legge, se permarrà il rifiuto del confronto l’Azienda sarà l’unica responsabile delle conseguenze che potrebbero derivare dalla mancata adozione di misure di deterrenza adeguate.

 

 

Siena, 6 maggio 2013 LA SEGRETERIA

Back to top button