Post Terremoto: il contributo della Fisac Cgil Emilia Romagna

Nel corso dei Direttivi successivi agli eventi sismici dello scorso anno decidemmo, come Fisac/Cgil dell’Emilia Romagna, di far seguire alle dichiarazioni di solidarietà anche un piccolo gesto concreto attraverso l’erogazione di un contributo di 1.000 euro a favore di una istituzione sociale che avesse  subito danni a seguito del terremoto.

Dopo che l’azione di pro Solidar ha individuato un progetto nella provincia di Modena abbiamo scelto di consegnare il nostro contributo ad una realtà della provincia di Ferrara. Con la collaborazione della Camera del Lavoro locale nella persona del Segretario Grazzi Riccardo abbiamo individuato la scuola media Galileo Galilei di Vigarano Mainarda quale soggetto destinatario del nostro contributo. Abbiamo perciò contattato il Sindaco del Comune di Vigarano Mainarda Barbara Paron per la consegna del contributo finalizzato all’acquisto di materiale didattico per la scuola, lasciando ovviamente piena libertà di scelta.  Con molta probabilità l’importo verrà utilizzato per l’acquisto di una lavagna multimediale.

Nell’occasione il Segretario Generale della Fisac di Ferrara Paolo Pallara (che si dedica da anni con costanza alla pittura) ha donato per la scuola un trittico di quadri dal titolo “Geometrie abbandonate: i luoghi della polvere” ispirato a luoghi abbandonati che però presentano tracce importanti di vita.

L’incontro è stato molto cordiale e ci ha lasciato con la soddisfazione di aver fatto un piccolo ma utile gesto concreto.

Back to top button