Rsa Ex Gruppo Napoli:Sciopero: lo sapevate che…

  • L’azienda ha dichiarato che il CDA del 24/09 è stato rinviato “a causa della necessità di completare l’iter formale da parte della Commissione Europea” mentre dalle notizie di stampa (vedi reuters allegata) risulta che “secondo alcune fonti, oltre ai problemi meramente procedurali, dietro il rinvio del piano e l’annullamento della conference call di oggi con gli analisti ci sarebbe il permanere di discrepanze con Bruxelles sulle remunerazioni dei manager e la speranza della banca di spuntare più tempo”? Non ci hanno pensato un minuto prima di tagliare i nostri diritti ed i nostri stipendi, ma ora che l’Europa, oltre alla Banca d’Italia ed al buonsenso, impone un taglio ai loro soldi, ci pensano su e rinviano le decisioni … A noi niente straordinario, niente VAP, niente trasferte, riduzioni indennità ecc ecc ecc. A loro compensi milionari che hanno enormi difficoltà a tagliare… Un motivo in più per scioperare!
  • In alcune aree fra cui la nostra è partito in gran segreto (ma comunicato nelle news settimanali riservate agli affluent) un progetto di “direct marketing” che, attraverso un call center esterno alla Banca e al gruppo MPS (di quelli che si occupano della vendita di materassi piuttosto che di abbonamenti a SKY), sta vendendo polizze – le stesse tipologie che noi proponiamo ai nostri clienti ma pare un po’ più convenienti e meno burocratizzate – ad una platea di nominativi già clienti della banca, portafogliati affluent? Chi oggi si sente tranquillo e non pensa che la nostra lotta per il mantenimento del posto di lavoro sia anche la sua lotta, “perché tanto l’esternalizzazione riguarda solo il Consorzio” crede che tale iniziativa serva solo ad aumentare le vendite? Noi pensiamo si tratti di una concorrenza interna che non porterà niente di buono agli addetti commerciali, e forse servirà anche a dimostrare che gli affluent oggi e magari poi gli SB domani, non sono capaci e professionali e quindi sono inutili! A cosa pensate si riferisse il nostro management quando nei giorni scorsi ha parlato di una banca snella? Nessuno può dirsi veramente al sicuro: fino a qualche giorno fa la Banca diceva ai colleghi IT di stare tranquilli, tanto le esternalizzazioni riguardavano il resto del Consorzio. La settimana scorsa Viola ha annunciato che sta pensando ad un possibile allargamento del perimetro che includa anche i lavoratori IT: domani a chi toccherà?? Un motivo in più per scioperare!
  • Il progetto di riorganizzazione su 5 aree sembra preveda la costituzione di 5 realtà, autonome in tutte le funzioni a partire dal pricing, che facilmente possono essere trasformate in banche cedibili in qualunque momento? Avete mai pensato ai problemi connessi alla mobilità collegati a questo probabile progetto così come a quello delle esternalizzazioni, alle ricadute di una possibile assenza perfino delle tutele minime del CCNL disdetto a partire da giugno prossimo? E che dire dei paventati 7.000 esuberi per i quali potrebbe non esserci più il Fondo? Che faranno, applicheranno la L.223 secca che butta fuori i più giovani? Molti motivi in più per scioperare!

Entro fine anno, grazie alle attuali previsioni del Fondo di sostegno al Reddito, dovrebbe esserci restituito il 60% del costo delle giornate di solidarietà 2013 che tanto hanno pesato sulle nostre finanze? Un motivo in più per non avere alibi di natura economica e scioperare compatti!


LAVORO, DIRITTI, DEMOCRAZIA : RIAPRITE IL CONFRONTO!

  • Per il mantenimento del posto di lavoro di tutti
  • Per il rilancio della banca
  • Contro le esternalizzazioni e l’azzeramento dei diritti

27/9/2013 SCIOPERO DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI DELLA BANCA MPS

Se resti lì a guardare, presto non ci sarà più niente da vedere”

Napoli, 26/9/2013                                              la segreteria

Back to top button