BPER – Inform@fisac n°2 marzo 2014

Approvato il bilancio 2013. Buone notizie dopo anni difficili e di poche soddisfazioni per i grandi azionisti  

MODENAonline – Buone notizie per gli azionisti Bper dopo anni non proprio ricchi di soddisfazioni. Il Cda ha approvato il bilancio con i risultati individuali della banca e consolidati di Gruppo al 31 dicembre 2013. La solidità patrimoniale del Gruppo è in ulteriore crescita con il Core Tier 1 ratio all’8,57%, in aumento sia rispetto a settembre 2013 (8,43%) che a fine 2012 (8,27%). L’utile netto complessivo del periodo è di € 16,1 milioni. I coverage ratios sono in aumento e il costo del credito è in significativa riduzione rispetto al 2012. I requisiti di liquidità sono già in linea con i minimi richiesti dalla normativa Basilea 3 e la leva finanziaria è tra le più basse del sistema (14,5x a fronte di 14,2x di fine 2012).

Scarica Inform@FISAC 201403II

Back to top button