Mps: Widiba

Si è svolto oggi il primo incontro della procedura sul conferimento del ramo d’azienda di alcune strutture della Banca MPS a Banca Widiba S.p.A. – ancora in attesa dell’autorizzazione di Banca d’Italia – e sulla nuova costituzione di Banca On Line del Gruppo MPS.

Ricordiamo che la durata massima della procedura contrattuale è di 50 giorni.

Il progetto Banca On Line fa parte degli obiettivi del Piano Industriale e consiste nella creazione della nuova Banca Widiba a cui verranno conferite l’Area Sviluppo Banca On Line ed il Dipartimento Operativo Rete Promozione Finanziaria (compreso il Servizio della Promozione Finanziaria), strutture attualmente appartenenti a BMPS.

Durante l’incontro l’Amministratore Delegato di Widiba ha illustrato il progetto relativo alla nuova banca.

Al di là della descrizione delle finalità del progetto, gli elementi di maggior interesse emersi finora, così come tra l’altro già evidenziato nella lettera di avvio della procedura, sono:

  • i dipendenti MPS interessati dall’operazione (n. 93), ubicati a Siena e Milano, non avranno variazioni di sede lavorativa;
  • la partecipazione azionaria della Banca MPS in Widiba sarà del 100%, quindi la nuova società farà parte del Gruppo MPS;
  • il momento del conferimento effettivo del ramo d’azienda è previsto per il 1° novembre 2014.

         Sono pertanto ancora da chiarire tutti gli aspetti inerenti le ricadute sul personale, i costi dell’operazione – a partire dalle retribuzioni del Top Management -, l’organizzazione di Widiba S.p.A. ed il piano di sviluppo degli organici della Società stessa.

        Siamo quindi in attesa dei suddetti approfondimenti, da noi richiesti, che verranno affrontati fin dal prossimo incontro fissato per il 14 maggio.

        Vi terremo aggiornati sugli sviluppi della procedura. 

 

Siena, 06 maggio 2014                                       LA SEGRETERIA FISAC MPS

 

Back to top button