Mps: Informativa Job Posting

By: Geoff Kwok – All Rights Reserved

In data odierna l’Azienda ci ha fornito l’informativa prevista dall’art.73 comma 5 del CCNL  in merito al progetto di nuove selezioni  “Job Posting” rivolte a tutti i Dipendenti del Gruppo: 

  • 5 risorse da inserire nel Servizio Demand Management – Dir. COO (sede lavorativa Siena);

  • 5 risorse da inserire nel Servizio Business Trasformation – Dir. COO (sede lavorativa Siena);

  • 5 risorse da inserire nel Servizio Gestione Patrimonio Immobiliare – Dir. COO (sede lavorativa: 1 Milano, 2 Roma, 2 Napoli);

  • 5 risorse da inserire nel ruolo di Application Developer all’interno delle strutture del COG (sede lavorativa Siena).

I Colleghi che intendono partecipare alla selezione per il Servizio Demand Management dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

                – appartenere alla categoria professionale dei Quadri Direttivi;

                – anzianità lavorativa da un minimo di 5 anni ad un massimo di 15;

                – titolo di studio: laurea triennale o specialistica in Ingegneria, Informatica, Telecomunicazioni, Matematica, Statistica, Economia Aziendale o equiparate.  

All’interno del Servizio Business Trasformation, sono previsti due ruoli specifici con relativi requisiti di ammissione.  La prima figura professionale ricercata è quella di Project Specialist Senior (3 risorse) e i requisiti per la selezione saranno:

                – appartenere alle categorie professionali di Area Professionale o Quadro Direttivo;

                – esperienze pregresse su progetti già sviluppati sia all’interno della Banca sia in precedenti   esperienze lavorative;

                – titolo di studio: laurea triennale o specialistica in Ingegneria, Informatica, Telecomunicazioni, Matematica, Statistica, Economia Aziendale o equiparate. 

La seconda figura professionale ricercata all’interno del Servizio Business Trasformation è quella del Project Specialist Junior (2 risorse); i requisiti in questo caso saranno:

                – appartenere alle categorie professionali di Area Professionale o Quadro Direttivo;    

                -anzianità lavorativa massima 15 anni;

                – titolo di studio: laurea triennale o specialistica in Ingegneria, Informatica, Telecomunicazioni, Matematica, Statistica, Economia Aziendale o equiparate.  

Per poter accedere alla selezione per il Servizio Gestione Patrimonio Immobiliare i requisiti richiesti sono:

                – appartenere alle categorie professionali di Area Professionale o Quadro Direttivo;

                -anzianità lavorativa massima 15 anni;

                – titolo di studio: diploma in geometra o perito industriale (edile, meccanico, termotecnico, elettrotecnico)  oppure laurea triennale o specialistica in Ingegneria o Architettura. 

Per la selezione relativa al ruolo di Application Developer, i requisiti saranno:

                – appartenere alla categoria professionale di Area Professionale;

                – anzianità lavorativa massima di 15 anni;

                – titolo di studio: diploma di scuola superiore. 

Così come stabilito per le precedenti selezioni “Job Posting”, l’Azienda potrà effettuare una fase di “pre-screening”, qualora il numero delle richieste pervenute superi di 9 volte le esigenze dichiarate, i cui criteri saranno legati ai titoli di studio in possesso, votazioni ottenute, eventuali certificazioni di esperienze pregresse.

L’iter selettivo consisterà in una prova di assessment e, in caso di superamento di questa prima prova, in un colloquio tecnico-motivazionale. Per la selezione riguardo al Servizio Demand Management è prevista un’ulteriore prova di Excel e Power Point.

Inoltre è previsto  un punteggio ulteriore in caso di esperienze pregresse autocertificate di almeno 3 anni nei settori IT e/o  Organizzazione  (selezione relativa al Servizio Demand Management) e in caso di iscrizione all’albo professionale dei Geometri  o di superamento dell’esame di abilitazione professionale (selezione per il Servizio Gestione Patrimonio Immobiliare).

In caso di ex-equo nelle graduatorie che si formeranno a seguito delle prove, verrà data priorità ai consedenti/residenti nella sede di destinazione. Inoltre, nel caso in cui alcuni colleghi vincitori provenissero dalla stessa struttura lavorativa, l’Azienda si riserverà  di valutare, in base alla posizione in graduatoria, la sostenibilità delle uscite dalla suddetta struttura.   

I Colleghi vincitori verranno inseriti in un percorso di sviluppo della durata massima di 6 mesi durante i quali l’Azienda valuterà l’idoneità del Dipendente per l’immissione definitiva nel ruolo.

Riguardo il trattamento economico, l’Azienda riconoscerà la fornitura alloggio per un massimo di 5 anni ai colleghi vincitori non consedenti/residenti nei luoghi di assegnazione. 

L’Azienda fornirà alle OO.SS. le seguenti informative:

– contenuti e modalità di svolgimento delle prove di selezione;

– a conclusione della fase di candidatura ed eventuale preselezione,  i numeri delle richieste pervenute  e quante di queste saranno state accolte o respinte;

– le graduatorie finali. 

Nei prossimi giorni verrà pubblicata la circolare aziendale relativa alle selezioni che, indicativamente, avranno luogo fra la seconda metà di giugno e la prima metà di luglio. 

Come per le precedenti iniziative di “Job Posting”, non abbiamo condiviso il metodo di selezione interna scelto dall’Azienda che nega ogni ruolo delle OO.SS. durante tutte le sue fasi e gestisce in maniera discrezionale e unilaterale il rapporto con gli stessi Dipendenti.

 

La Segreteria

 

Back to top button