Rsa Firenze: Stra-ordinario

By: Youness Taouil – All Rights Reserved

In seguito al richiamo fatto dal Responsabile D.O.R. relativamente allo straordinario effettuato dalle aree professionali, ovvero all’obbligo di richiesta preventivamente concordata tra il Responsabile dell’unità operativa e il GRU al fine di ridurre i costi, ci sentiamo di fare alcune riflessioni e di dare qualche consiglio: i carichi di lavoro sono sempre più pesanti, il personale sempre più risicato e lo sarà ancor di più dopo la fuoriuscita dei colleghi nel fondo (a fine anno andranno nel fondo 1334 persone, di cui 598 dalle filiali ,115+73 dalla nostra area territoriale).
Il mancato adempimento di alcune mansioni nell’arco della giornata può mettere a rischio l’operatività con conseguenze personali. Tutto ciò fa sì che nella maggior parte delle filiali sia diventata prassi trattenersi oltre l’orario stabilito senza segnarsi lo straordinario. Tale prassi dunque falsa ulteriormente i dati rilevati dal Responsabile D.O.R. che, con miopia, considera lo straordinario esclusivamente un costo da tagliare e non l’effetto di una grave carenza di personale e di una errata organizzazione dei carichi di lavoro.
Alla luce di tutto questo, che suona in un periodo tanto pesante per ognuno di noi come una provocazione, vi invitiamo, ogni volta riteniate di dovervi trattenere per concludere il vostro lavoro, a inviare PER SCRITTO una mail al vostro/a responsabile nella quale richiedete autorizzazione specificando il carico di lavoro inevaso. Ovviamente, al titolare di agenzia o al responsabile della struttura interna, si richiede solamente di inoltrare all’attenzione del GRU di riferimento i messaggi pervenuti, così da portare all’attenzione dell’azienda i motivi di tanto straordinario e per far emergere le difficoltà che la rete sta vivendo in modo ormai insopportabile da troppo tempo.
Chiaramente, è inutile ribadire che ciascun collega ha diritto ad uscire all’orario prestabilito e che questo non possa essere considerato un’eccezione.
FIRENZE, 21/07/2014 LE SEGRETERIE

Fabi Fiba-Cisl Fisac-CGIL Uilca

Back to top button