BPER: Inform@fisac 201407II

Banca popolare dell’Emilia Romagna (BPER) comunica che si è conclusa l’offerta in opzione delle n. 145.850.34 azioni ordinarie BPER di nuova emissione (le “Azioni”). Durante il periodo di offerta in opzione, iniziato il 23 giugno 2014 e conclusosi l 18 luglio 2014 (il “Periodo di Oferta”), sono stati esercitati n. 32.615.536 diritti di opzione per la sottoscrizione di n. 145.519.297 Azioni, pari al 9,7% del totale delle Azioni offerte, per un controvalore complessivo di Euro 747.969.187. Al termine del Periodo di Offerta risultano pertanto non esercitati n. 756.656 diritti di opzione che danno diritto ala sottoscrizione di complessive n. 31.037 Azioni ordinarie BPER, per un controvalore di Euro 1.701.530. I diritti di opzione non esercitati nel Periodo di Offerta (i “Diritti Inoptati”), saranno offerti in Borsa da BPER, ai sensi del’art. 241, terzo comma, del codice civile, per il tramite di Equita SIM S.p.A., nelle sedute del 23, 24, 25, 28 e 29 luglio 2014, salvo chiusura anticipata (l'”Offerta in Borsa”). Nel corso della prima seduta sarà offerto l’intero quantitativo dei Diritti Inoptati; nelle sedute successive alla prima saranno offerti i Diritti eventualmente non collocati nelle sedute precedenti. I Diritti Inoptati potranno essere utilizzati per la sottoscrizione delle Azioni BPER, al prezzo di Euro 5,14 cadauna, nel rapporto di n. 7 Azioni ordinarie di nuova emissione ogni n. 16 Diriti. L’esercizio dei Diritti Inoptati acquistati nel’ambito del’Offerta in Borsa (e conseguentemente la sottoscrizione delle Azioni BPER) dovrà essere effetuato tramite gli intermediari autorizzati aderenti al sistema di gestione accentrata di Monte Titoli S.p.A., a pena di decadenza, entro e non oltre il 30 luglio 2014, con pari valuta,
salvo il caso in cui l’Oferta in Borsa si chiuda anticipatamente, a seguito della vendita di tutti Diritti Inoptati offerti nelle sedute del 23 o 24 luglio 2014.

BPER Inform@FISAC 201407II

Back to top button