Mps: Comunicato unitario

By: wonder_j - CC BY 2.0
By: wonder_jCC BY 2.0

Nel pomeriggio di oggi, in risposta alle nostre reiterate richieste, l’Amministratore Delegato ci ha convocato in “call conference” ed ha ribadito la volontà di proseguire il confronto sui temi relativi ai risultati negativi degli stress test.

L’AD ci ha confermato la disponibilità ad effettuare un incontro giovedì mattina a seguito del CdA convocato presumibilmente mercoledì pomeriggio.

Nel ribadire quanto riportato nel comunicato stampa l’AD ha sottolineato la necessità di pervenire ad un adeguamento patrimoniale come imposto dalla BCE.

Il nostro giudizio è ovviamente legato all’individuazione delle concrete misure che verranno approvate dal CDA e successivamente sottoposte alle Autorità Europee.

Abbiamo ribadito all’AD che i Lavoratori che hanno già pagato pesantemente per il risanamento e il rilancio dell’Azienda non possono essere chiamati ad ulteriori sacrifici sia a livello economico che di tenuta occupazionale.

Siena, 3 novembre 2014 LE SEGRETERIE

 

Back to top button