Bper: Inform@fisac n°3 gennaio 2015

Nelle assemblee che stiamo tenendo in merito alla vertenza del CCNL molti colleghi ci chiedono cosa potrebbe
cambiare dal 1° aprile se ABI confermasse la disdetta e la disapplicazione del CCNL.
Certo non è semplice rispondere a questa domanda, anche perché di fatto mai il nostro settore si era trovato in
una prospettiva di questo tipo. Le aziende potrebbero anche procedere con una strategia graduale, una
disapplicazione inizialmente parziale del contratto, per poi arrivare gradualmente alla sua completa cessazione ma il
risultato finale porterebbe comunque alla cancellazione del CCNL.

 

Inform@FISAC 201501III

Back to top button