Rsa Piemonte e Valle d’Aosta: Domani chiuso per sciopero!

By: Bryan MillsCC BY 2.0

Gli stessi banchieri che hanno causato la crisi, che anziché supportare le imprese e le famiglie hanno scommesso sull’attività finanziaria, e prodotto voragini di sofferenze per aver erogato paccate di miliardi agli amici degli amici…  Ora vogliono far pagare a noi dipendenti il conto!!!Prevedono di prendersi non solo il contratto nazionale ma anche le nostre vite, mettendole sotto ricatto.

E’ chiaro che lo scontro non ha precedenti e senza precedenti dovrà essere la nostra risposta. E’ prevedibile che dovremo percorrere strade nuove e sconosciute.

E’ evidente che domani sarà solo l’inizio di una lotta di civiltà per riconquistare salario e diritti. Per restituire dignità al nostro lavoro cambiando radicalmente il modo di fare banca.

 Cari saluti.

PS:  la straordinarietà del momento ha spinto la Fisac ad intraprendere dei percorsi comunicativi inediti ma secondo noi creativi ed efficaci, ecco i link:

 

                     RAP BANCARIO https://www.youtube.com/watch?v=aM_EuY6YBs0

 

                     SONOBANCARIO# https://www.youtube.com/watch?v=S5DEtIVOUh0&feature=youtu.be

 

Back to top button