Rsa A.T. Antonveneta: CONTIAMOCI… siamo in pessime condizioni!

By: riccardo f.m.CC BY 2.0

MASSIMA ATTENZIONE AL RISPETTO DELLE NORMATIVE
Cari colleghi,
a seguito di numerose segnalazioni da parte vostra, riguardanti ‘richieste’ pressanti da parte dei responsabili commerciali dell’azienda divariazioni forzose di condizioni applicate e aperture di nuovi rapporti e servizi alla clientela, vi raccomandiamo la massima attenzione al rispetto delle normative.
Vi ricordiamo, per quanto utile e opportuno, che la mancata osservanza delle norme di riferimento, anche se esplicitamente richiesta da un ordine superiore, può determinare per l’esecutore responsabilità anche gravi, di natura sia disciplinare – con provvedimenti che giungono sino al licenziamento – sia civile o penale.
Si ricorda anche che una condotta contraria alla normativa può interpretarsi come contributo causale al cagionamento di un danno lamentato dal cliente e determinare così la possibilità di risarcimento in solido con la banca.
DIFFIDIAMO L’AZIENDA DAL PORRE IN ESSERE TALI FORZATURE, BUDGET FORZOSI, MINACCE E QUANT’ALTRO SU MATERIE REGOLATE DALLA LEGGE.
Vi preghiamo di continuare ad avvisare subito i vostri Rappresentanti sindacali qualora vi trovaste in presenza di tale situazione.
Come rappresentanti dei lavoratori, stiamo attuando tutte le verifiche legali sulla questione, e metteremo in campo tutte le iniziative necessarie qualora lo svolgimento dell’iniziativa non rientrasse nel quadro delle norme di riferimento.

Padova, 19 febbraio 2015
LE RSA MPS AREA ANTONVENETA

Back to top button