Rsa Marche: Antibiotico n.4

By: Allan AjifoCC BY 2.0

Continua l’asfissiante tartassamento effettuato dalle “funzioni commerciali” della DTM ai danni dei colleghi ormai destinatari di indicazioni dirette sui prodotti da vendere, su quando venderli, a chi venderli e in quali quantità, senza la minima cognizione di causa delle reali esigenze dei clienti.
Interventi e pressioni con il solo fine di ottenere il riempimento di questa o quella casella del report serale con i medesimi dati disponibili automaticamente la mattina successiva, un lavoro instancabile, fatto di estenuanti richieste di “SEGNALAZIONI INFRADAY”, così importanti per fare bella figura e ottenere il solito tornaconto personale in barba a tutto e a tutti!
Interventi diretti sugli addetti di filiale che, specialmente in alcune Paschi Valore, finiscono per trasformare il titolare in un mero portavoce della DTM, privandolo di quell’autonomia organizzativa che ne caratterizza il ruolo e lasciandolo come esclusivo paravento delle rimostranze di clienti e colleghi esausti! In alcune… perché ci risulta che in altre filiali il titolare purtroppo avalli e rafforzi tali pressioni!!!!
Si richiedono atti di vendita giornalieri per addetto come se dipendessero esclusivamente dalla volontà dei colleghi che, provetti illusionisti, fanno comparire a comando il cliente in banca e, in qualità di navigati incantatori di serpenti, fanno nascere, nel soggetto magicamente comparso, il bisogno di quello specifico prodotto reclamato al mattino dalla DTM… mah …
Questa volta però vorremmo spezzare una lancia anche a favore di questi illuminati soggetti in quanto si comincia ad intravedere da dove arriva la Luce che gli illumina. Infatti, nella “Programmazione Commerciale Aprile 2015”, si legge che nella Campagna Commerciale Valore Incontriamoci, citiamo testualmente: “Il target è composto da clienti che non hanno dichiarato la Privacy…” e, quindi, il CONTATTO PROATTIVO “dovrà essere effettuato facendo riferimento alla necessità della loro presenza in filiale finalizzata alla formalizzazione definitiva di generici elementi contrattuali in sospeso. (è necessario non fare alcun riferimento, nella telefonata, alla specifica esigenza di acquisizione dati Privacy)”… cioè di fatto… si dispone/impone ai colleghi di fare cosa???!!! Oramai aspettiamo solo che scenda il cartello “Benvenuti su scherzi a parte”, ma ahimè aspetteremo invano!
NEL PROSSIMO NUMERO: -chi firma le WZA0? -LYNC che passione! –FERIE, ma perché? –BUDGET REGATA…cioè?

R.S.A. MARCHE – BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA

Dircredito Fabi Fiba Fisac Uilca

ANCONA, 10/04/2015

Back to top button