Mps: Politiche commerciali – aggiornamenti

Pen paper photoCome richiesto nell’ambito dell’Organismo Paritetico sulle Politiche Commerciali in BMPS, costituito in seguito all’Accordo unitario del 12/6/2015 e riunito nei mesi di Novembre e Dicembre 2015, l’Azienda, nella funzione della Direzione Retail e Rete, sta provvedendo in questi giorni ad inviare a tutta la filiera commerciale della Banca, Capi Area/Sostituti/Direttori Commerciali/Dtm/Segment, e ai Dor, il protocollo sulle Politiche Commerciali MPS firmato con tutte le OO.SS. aziendali, per ribadirne, là dove non fosse abbastanza chiaro, regole, principi ed impegni assunti al fine di uniformare processi e comportamenti, affinché ne discenda una comune interpretazione dei vari ruoli per evitare personalizzazioni in tutte le fasi dell’attività commerciale, dalla pianificazione alla trasmissione, ai contatti con le unità operative ed al monitoraggio.
Riteniamo tale risultato ottenuto dall’Organismo Paritetico un importante primo passo verso la “normalizzazione” del clima aziendale all’interno delle Rete Mps e della Banca per porre un freno alle dilaganti e improprie pressioni commerciali ancora in essere, come emerso anche nelle centinaia di Assemblee tenutesi in tutta Italia per l’approvazione dell’Accordo sulla Contrattazione di Secondo Livello Mps del 24/12/2015.
Chiediamo comunque ai Colleghi di rimanere in stretto contatto con i propri Rappresentanti Sindacali sul territorio ed alle RSA periferiche di continuare a monitorare la situazione, segnalando tutte quelle modalità operative e tutti quei comportamenti distorti che minano la serenità di chi lavora a contatto con la clientela in un contesto già di per sé complesso.
La prossima riunione dell’Organismo Paritetico sulle Politiche Commerciali si terrà il 31 marzo.
Vi terremo aggiornati.

Siena, 22 febbraio 2016​

LE SEGRETERIE

Fabi First/Cisl Fisac-CGIL Sinfub Ugl Unità Sindacale Uilca

Back to top button