Rsa Salerno: Al peggio non c’è mai fine

sadness photo
Photo by jerryfergusonphotography

Rileviamo che alcuni componenti della Direzione, sia di Area che Territoriali, danno evidenti segni di scarsa lucidità inventandosi sempre nuove e deleterie iniziative! L’ultima di queste, riguarda la riunione VBM (ma non era stata abolita dal Titolare dell’Area?!) che è stata allargata ai responsabili di linea (in un primo momento invitati senza neanche ufficializzare la convocazione). Dopo le numerose sollecitazioni sindacali per chiarire la descritta questione, l’azienda ha risposto che:

  • i responsabili di linea sono stati invitati al fine di poter contribuire fornendo eventuali suggerimenti (se questa fosse la reale motivazione, ci chiediamo: ma non sarebbe stato meglio se i responsabili di linea avessero relazionato i propri contributi ai titolari di filiale che, a loro volta, li avrebbero citati alla direzione di Area durante la riunione? Per quanto ovvio, questo avrebbe comportato minori costi e disagi);
  • i dati di budget saranno discussi alla sola presenza del titolare (ma della Ril se ne è parlato eccome!);
  • sono state predisposte le sostituzioni per i ruoli di responsabilità assenti contemporaneamente dalle filiali durante le riunioni (di fatto, nelle date delle riunioni, parecchie filiali si sono trovate contemporaneamente scoperte sia della figura del titolare che di quella del sostituto, senza alcuna sostituzione!!!).

Innanzitutto ci preme ribadire che le convocazioni fuori dall’orario di lavoro sono da considerarsi, a tutti gli effetti, puri e semplici inviti e pertanto il lavoratore è libero di scegliere se partecipare o meno; in caso di partecipazione, il dipendente ha diritto a segnalare e vedersi pagato lo straordinario. Le risposte della Direzione, poi, sopra evidenziate, risultano palliativi che non riescono a mascherare la mancanza di buonsenso della dirigenza che dovrebbe, a nostro avviso, preoccuparsi più del caos organizzativo, delle carenze di organico ormai insostenibili e delle professionalità sempre più carenti invece di creare l’ennesimo sistema per trasmettere ansia aggravando le pressioni sul personale! Considerato che la Direzione non ha fornito soluzioni alle problematiche da noi evidenziate nell’ultima riunione, abbiamo chiesto un incontro urgente per sollecitare soluzioni ai pregressi argomenti (sicurezza, organici, pulizie, organizzazione del lavoro) e per denunciare le ulteriori problematiche rilevate non ultima l’anomalia sopra descritta. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi.

Salerno, 12 maggio 2016

 Le Segreterie

Back to top button