CR Ravenna – Incontro sulla formazione

In data 6 marzo u.s. si è svolto l’incontro sul Piano di formazione annuale. Ci viene comunicato che l’anno scorso le ore di formazione sono state 19.695 su 559 addetti di cui per IVASS e-learning ca. 8.000. Nel piano che ci viene presentato non ci sono particolari variazioni delle materie che verranno trattate. Sono però in previsione aggiornamenti delle disposizioni specifiche riguardanti aggiornamenti sull’Antiriciclaggio e MIFID 2, in attesa delle determinazioni degli Enti preposti. Di conseguenza se dovessero sopraggiungere gli aggiornamenti sulle normativa in corso d’anno si andranno ad aggiornare gli interventi formativi. Abbiamo rimarcato i problemi già evidenziati in passato sulla formazione e-learning IVASS, che sono sicuramente da risolvere, l’azienda ci informa che quest’anno ci sono variazioni sulla modalità di certificazione della formazione effettuata. Nel Piano Formazione sono presenti corsi per neoassunti e apprendisti, abbiamo chiesto pertanto le previsioni in merito, assunzioni che continuiamo a ritenere assolutamente necessarie ai livelli iniziali della categoria, ma l’azienda ha dichiarato che non ci sono decisioni in merito, i corsi devono essere indicati per ogni evenienza. Anche nel piano di quest’anno resta il problema della formazione ai lavoratori della DG che hanno ruoli specialistici e non c’è varietà di proposte formative. Abbiamo chiesto infine, alla luce delle disposizioni dell’Accordo nazionale su organizzazione e politiche commerciali, di valutare congiuntamente l’inserimento di formazione specifica sulle tematiche previste dall’Accordo che saranno predisposte da parte dei Fondi Interprofessionali (FBA e FONDIR) di settore con i relativi finanziamenti non appena emanate le circolari nazionali. L’Azienda ha annotato la richiesta e risposto che ci aggiorneremo. Ripetiamo come in passato che la Formazione è un aspetto importante per la professionalizzazione dei lavoratori, come indicato nel CCNL, per loro stessi anche nell’ottica di avanzamenti professionali e per la stessa azienda che con personale più preparato e competente ha sicuramente maggiori “ritorni” produttivi. A tutt’oggi a nostro giudizio, rimane la distanza fra la formazione erogata /Piano Formazione 2017 e le richieste/necessità di professionalizzazione/carriera dei colleghi, soprattutto giovani.

FISAC CASSA incontro formazione annuale 2017 -06032017 (1)