Banco Bpm: diamanti, prepararsi all’impatto!

Lo diciamo da tempo, adesso se ne stanno accorgendo tutti. Il Banco BPM è stato sanzionato per 3,35 mln di Euro dall’Autorità Garante della Concorrenza e del mercato. Il Gruppo viene accusato di PRATICA COMMERCIALE SCORRETTA per quanto posto in essere in applicazione dell’accordo commerciale tra la società IDB e l’ex Banco Popolare.

Sul tema Diamanti, crediamo sia il caso di ripercorrere gli eventi degli ultimi anni per fare chiarezza. I Sindacati da anni sollevano obiezioni sul modo di agire di alcuni pezzi della filiera commerciale del Gruppo Banco Popolare, per le pressioni che venivano esercitate sui colleghi fino a pochi mesi fa, spingendoli a collocare tali prodotti e mettendoli addirittura in Matrice. Il tutto avveniva sistematicamente, anche se da tempo era chiaro che tali pratiche fossero vietate dalla normativa interna.

E’ dal 2011, data in cui è cambiata la normativa, che lo diciamo:

Scarica il comunicato

 

Back to top button