Le Voci oltre i Silenzi

By: ilush – All Rights Reserved

Care Compagne, Cari Compagni

 anche per quest’anno il “Laboratorio delle Idee” ha  mantenuto il suo appuntamento per l’otto marzo :la pubblicazione dell’opuscolo “Le voci Oltre i Silenzi” il cui  titolo  è “  Parole ,linguaggio , storie di genere femminile –dalla A alla Z “

 Il tema di quest’anno prende le mosse da un pensiero che ormai da parecchio tempo è al centro dei dibattiti femminili e culturali:l’avvio di una “rieducazione” collettiva nei confronti della relazione uomo –donna,attraverso la messa in opera di forme diverse di sensibilizzazione. Spesso nella riflessione sulle donne e tra le donne c’è la constatazione di una disuguaglianza tra i sessi, di una discriminazione fondata sulla diversità biologica che vede il sesso femminile in una condizione di inferiorità rispetto a quello maschile. Occorre quindi riequilibrare le posizioni e valorizzare il genere femminile, fortemente discriminato, identificare  la differenza  come valore a partire dall’utilizzo del linguaggio delle”parole” e del linguaggio delle “ immagini “ per una corretta costruzione dell’identità femminile. Una identità femminile , incentrata  sulla valorizzazione della differenza di genere, risulta  fondamentale per raggiungere un  rapporto di  complementarietà  tra “maschile e femminile”  , abbandonando finalmente il concetto di opposizione e quindi di superiorità e subordinazione che tanto ha imperversato nel paesaggio del pensiero contemporaneo.  Il “laboratorio delle Idee “  in questo momento di profonda crisi , sociale civile ed economica , dove le donne stanno pagando un tributo molto alto in termini di disagio e difficoltà , ha inteso riprendere un filo conduttore della battaglia delle donne affrontando quello che è il punto di partenza della discriminazione della donna nella nostra società: la sua identità di genere.

 No quindi all’uso di un linguaggio prevalentemente androcentrico, No all’uso di una pubblicità sessista  e di stereotipi negativi,No  alla violenza maschile sulle donne.

 Nell’opuscolo sono stati trattati i temi riguardanti :

-la costruzione dell’identità di genere,

-la presenza minoritaria delle donne nella vita pubblica ,istituzionale e sindacale

-la formazione scolastica come primo livello per la valorizzazione delle differenze

-il tema della prevaricazione e della violenza nel capitolo “femminicidio”

 Quest’anno abbiamo avuto la collaborazione delle compagne dell’Esecutivo Donne  della Fisac Nazionale e delle compagne del coordinamento donne della Toscana  a cui vanno i nostri ringraziamenti.

Inoltre abbiamo il piacere di comunicarvi che l’8 marzo sarà qui a Palermo per la presentazione del nostro opuscolo Elena Aiazzi segretaria nazionale della Fisac, che ha scritto per noi la sua testimonianza di donna all’interno del sindacato.

 Sarà quindi particolarmente gradita la presenza di tutte e tutti voi all’appuntamento che ormai è una tradizione del Coordinamento e della Fisac di Palermo che si terrà alla Biblioteca Comunale alle ore 15,00

 Un caro saluto

 Elia Randazzo, Segretaria Fisac Palermo

Beatrice D’Amico ,Responsabile del “ Il Laboratorio delle Idee”

 

Locandina

Back to top button