Rsa Calabria: Roadshow 2018…diciamo la nostra

Con riferimento all’argomento e relativamente  ll’organizzazione che la nostra Azienda sta predisponendo per l’evento, ci sembra doveroso esprimere il nostro concetto di partecipazione.

Assodato che alla nostra regione, anche in occasioni così sporadiche, non viene data la giusta attenzione, ci pare che non sia stato minimamente tenuto conto dei disagi che le lavoratrici e i lavoratori del nostro territorio dovranno affrontare per partecipare ad un avvenimento così importante e motivante quale un incontro con l’Amministratore Delegato per la quale svolgono, ogni giorno, il loro delicato impegno lavorativo.

Possibile che il Dott. Morelli non riesca a programmare mezza giornata in Calabria per l’evento in oggetto e debba essere necessaria l’organizzazione di pullman con partenza dalle varie piazze e salita sugli stessi dalle ore 5.00 (il che vuol dire, in molti casi, sveglia alle 4.00 di mattina)?

A NOI NON SEMBRA NORMALE!!!

Se poi, valutiamo i costi per i rimborsi chilometrici previsti per raggiungere le piazze di partenza, lo straordinario e il noleggio dei pullman, non riusciamo ad intravedere la logica che sta alla base delle così tanto propagandate politiche di contenimento dei costi per argomenti importanti come, ad esempio, la formazione.

Infine, ci preme evidenziare che, se tale evento fosse stato organizzato nella nostra regione, sicuramente, il nostro Istituto, avrebbe tratto non pochi benefici in termini di visibilità.

Un caro saluto

Photo by Dr Stephen Dann

Back to top button