Aggiornamento situazione pulizie in Unicredit Bologna

Situazione Pulizie – nessun miglioramento

La nostra solidarietà alle lavoratrici dell’impresa appaltatrice

 

A due settimane dal nostro volantino e dalla nostra iniziativa rivolta a migliorare la situazione igienica degli stabili, degli uffici e delle Agenzie di Bologna e provincia, non avendo ravvisato alcun cambiamento della situazione abbiamo provveduto ad effettuare formale esposto all’ufficio del Servizio di Prevenzione e Protezione della Banca.

Il nostro obiettivo non è solo quello di rispristinare una idonea situazione igienica, ma quello di portare alla modifica del contratto di capitolato poiché non è idoneo a garantire un buon servizio di pulizie. Nonostante l’impegno delle lavoratrici dell’impresa, infatti, le ore lavorative e la tempistica delle prestazioni che devono effettuare da capitolato sono totalmente insufficienti a garantire un servizio igienico degno e non possiamo accettare che l’Azienda attui il risparmio dei costi tagliando su aspetti quali l’igiene a discapito della salute.

Come RSA Fisac  CGIL Unicredit Bologna, inoltre, vogliamo dare pieno sostegno alle lavoratrici ed ai lavoratori dell’impresa di pulizia che cercano comunque di garantirci il servizio nonostante condizioni contrattuali e di salario dimezzate rispetto al precedente capitolato. Lavoratori e lavoratrici alle quali nulla deve essere imputato per la situazione igienica nella quale lavoriamo ed alle quali esprimiamo piena solidarietà.

 

RSA Fisac CGIL Unicredit Bologna