Banco BPM: “Lavori in Corso”n.109 – 8 marzo 2019

Questi i principali argomenti affrontati nelle due giornate di incontri della settimana, mercoledì e giovedì:

Profamily.
Riassumendo in estrema sintesi l’operazione, la società verrà smembrata in due parti: attività captive (12 colleghi) cedute ad Agos Ducato con un passaggio intermedio temporaneo in Proagos; attività non captive (67 colleghi) concentrate nella nuova Profamily controllata al 100% da Banco BPM che con ogni probabilità potrebbe essere ceduta a breve. Diversi i destini e diverse quindi le esigenze di tutela per i colleghi.
Per i 12 colleghi le OO.SS. hanno richiesto garanzie di rientro in caso di tensioni occupazionali in Agos, mentre le richieste sulle garanzie di rientro avanzate per gli altri 67 colleghi comprendono sia casi di tensioni occupazionali, che casi di cessione o perdita di controllo societario da parte del Banco BPM. Una volta smarcate le garanzie occupazionali si potranno vagliare gli altri aspetti della contrattazione quali condizioni finanziarie, assistenza e previdenza.

NPL.
L’Azienda ha risposto punto per punto alle osservazioni di parte sindacale elencate nella lettera del 27 febbraio scorso, ma rimangono inalterati i dubbi sull’operazione. Sono in corso ulteriori verifiche e dopo un’accurata valutazione nei prossimi giorni le OO.SS. risponderanno all’Azienda.

Quota 100 e Opzione Donna.
Con l’entrata in vigore delle nuove norme, nei prossimi giorni saranno contattati i colleghi che, in base ai dati in possesso dell’Azienda, potrebbero essere in possesso dei requisiti previsti per l’accesso alla pensione. Si tratterà di una comunicazione puramente informativa: l’accesso alla pensione è e rimane totalmente volontario.

Buoni Pasto.
Dal 1° aprile i buoni pasto saranno erogati in modalità elettronica e nei prossimi giorni verranno distribuite le apposite card sulle quali, il primo giorno di ogni mese, verranno accreditati i buoni.
Due i fornitori del servizio: Pellegrini per i colleghi che lavorano in Lombardia, Veneto, Piemonte e Toscana, Sodexo per le altre regioni.
L’Azienda ha comunicato di avere sanato le anomalie riscontrate nei buoni pasto dei colleghi Part Time, ma ulteriori verifiche sono ancora in corso.

Piano Ferie.
In arrivo l’apposita circolare con tutte le indicazioni. Sarà possibile inserire il piano ferie fino alla fine del corrente mese di marzo.

Diamanti.
La Task Force dedicata, attualmente composta da 143 colleghi, verrà immediatamente potenziata per arrivare a un organico di 176 persone. Di questi, 76 saranno dedicati al contatto diretto con la clientela e 100 seguiranno la parte amministrativa dei reclami.
Un primo passo verso le richieste ripetutamente avanzate dalle OO.SS.

I lavori proseguiranno il 20 e 21 marzo e come di consueto vi terremo informati.

Fisac-CGIL Gruppo Banco BPM