Fisac Emilia Romagna: responsabilità patrimoniale

RESPONSABILITÀ PATRIMONIALE

le nostre tutele

 Da sempre come FISAC operiamo per fornire a tutti i lavoratori le migliori coperture possibili dai rischi che sono impliciti nel nostro lavoro ed al contempo informiamo su quelli che sono i nostri diritti/doveri in questo ambito.

Sappiamo bene che, pur operando con correttezza e professionalità sia nei confronti dell’azienda che nei confronti della clientela, può accadere che, di fronte a ritmi e carichi di lavoro sempre più pressanti, possiamo essere soggetti ad errori che ci portano ad avere una responsabilità civile verso terzi.

Cosa ci tutela da questa responsabilità ?? In primo luogo la legge ed il CCNL ed in secondo luogo le Polizze a copertura dei rischi patrimoniali normalmente proposte per il tramite delle OOSS di settore. Andiamo con ordine e spieghiamo meglio quella che è la nostra tutela primaria derivante dalla legge e dal contratto:

  • L’articolo 5 della Legge 13.5.1985 n. 190 prevede: “Il datore di lavoro è tenuto ad assicurare il quadro intermedio contro il rischio di responsabilità civile verso terzi conseguente a colpa nello svolgimento delle proprie mansioni contrattuali. La stessa assicurazione deve essere stipulata dal datore di lavoro in favore di tutti i propri dipendenti che, a causa del tipo di mansioni svolte, sono particolarmente esposti al rischio di responsabilità civile verso terzi.”
  • I CCNL di settore (citiamo esemplificativamente l’art. 43 CCNL ABI 31/3/2015), si richiamano alla norma di legge appena citata, ed estendono la copertura a TUTTI i lavoratori esposti al medesimo rischio, comprendendo anche le eventuali e connesse spese legali.

A questo punto è opportuno fare una precisazione, ovvero che queste coperture di legge e di contratto operano tranne i casi di COLPA GRAVE e, ovviamente, DOLO.

Ma come si riconosce la differenza fra i vari gradi di colpa (colpa lieve e colpa grave)  ??: Solo il giudice, valutando anche e soprattutto il principio giuridico della diligenza dovuta nell’adempimento, potrà sentenziare sul livello di colpa, colpa grave o colpa lieve. Normalmente questo avviene a seguito di una prima interpretazione da parte aziendale.

Proprio per tutelare in caso di COLPA GRAVE interviene la copertura delle Polizze offerte per il tramite delle OOSS che consentono di coprire al meglio i rischi derivanti dalla nostra operatività, magari unendovi altre prerogative per i nostri iscritti.

Ai colleghi, già in prima linea nel sostenere le continue PRESSIONI COMMERCIALI che tendono a mettere in secondo piano Compliance e Normativa ricordiamo di rivolgersi immediatamente al proprio rappresentante/delegato FISAC/CGIL per ricevere una piena tutela sindacale e legale nel caso venissero coinvolti a qualsiasi titolo in tentativi di conciliazione con la clientela.