Banco BPM: modalità di lavoro diverse da quelle comunicate ufficialmente ai colleghi


 

Siamo venuti a conoscenza di iniziative di modalità di lavoro diverse da quelle al momento comunicate ufficialmente ai colleghi.

Nello specifico, sembra siano state richieste presenze di lavoro (forse volontarie?!) nelle giornate di chiusura al pubblico delle filiali per curare alcune tipologie di pratiche (mutui, finanziamenti, etc.).

Non abbiamo al momento alcun riscontro ufficiale e le OO.SS. hanno chiesto chiarimenti all’azienda in proposito.

Vi invitiamo, ad aspettare comunicazioni formali ed ufficiali del Banco BPM in proposito, onde evitare che ci possano essere delle complicazioni relative a regolarità amministrative, procedure assicurative, di sicurezza e di sanità.

Milano, 26 marzo 2020

COORDINAMENTI GRUPPO BANCO BPM
FABI – FIRST/CISL – FISAC/CGIL – UILCA – UNISIN

Back to top button