Mps: Riaperture Fase 2

1 - Fabi 2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil 6 - Uilca Unisin nuovo logo

A seguito del generale allentamento delle misure restrittive per il contenimento rischio contagio da Covid e del recente Protocollo ABI-OOSS nazionali su gestione della Fase 2 dell’emergenza, è proseguito il confronto con l’Azienda sull’apertura delle Filiali dal 18 maggio con queste modalità:
• l’apertura di tutte le filiali e per l’intera settimana;
• continueranno gli accessi in banca della clientela solo su appuntamento, almeno per le prossime 2 settimane;
• le casse saranno aperte solo lunedì-mercoledì-venerdì, anche al pomeriggio, sempre su appuntamento;
• non si farà più la turnazione in team; la presenza in filiale è prevista con un massimo del 75% dell’organico.
Sulla conferma degli appuntamenti, da estendere a nostro avviso fino a fine emergenza, il risultato attualmente raggiunto ci consente di evitare assembramenti e di pianificare il lavoro in modo efficace e ordinato, tutelando la salute dei dipendenti e dei clienti senza sacrificare l’operatività di filiale.
Sul ritorno al lavoro in presenza e sul superamento delle turnazioni, riteniamo che sia indispensabile una modulazione graduale, nel rispetto dei dispositivi di distanziamento e in logica di prevenzione, anche considerato che i dati del contagio sono incoraggianti ma non uniformi in tutto il Paese. Contestualmente, riteniamo inoltre che il lavoro svolto in modalità agile debba essere valorizzato e proseguito sino alla fine dell’emergenza epidemica.
Ci riserviamo il giudizio ed il confronto con l’Azienda su questa nuove determinazioni, anche in coerenza con l’Accordo aziendale appena sottoscritto per l’accesso ai contributi D.L. 18/20 del Fondo di Solidarietà di settore.
Siena, 13 maggio 2020

LE SEGRETERIE

Back to top button