Banco Bpm: Lavori in corso, aggiornamento dati Covid in azienda


Ieri mattina incontro – sempre in videoconferenza – con l’Azienda.

Dati Epidemiologici. Questi i freddi dati: 108 i colleghi colpiti, 2 su 3 maschi, 1 su tre tra i 56 e i 60 anni. Quasi la metà dei casi in Lombardia.

Riaperture. Con un totale al 3 giugno di circa 14.000 colleghi operativi (il 64% della forza lavoro) l’Azienda ha dichiarato la prossima riapertura, dopo la fornitura di tutte le dotazioni di DPI, di ulteriori 63 filiali. Non noti, al momento, elenco e data. Allo studio un ulteriore lotto di riaperture. Permangono – forti – tutti i nostri dubbi sulle motivazioni delle mancate riaperture e sulla tenuta di una rete ancora oggi penalizzata da 411 filiali chiuse (il 24% del totale).

Turnazioni. L’Azienda ha confermato le regole comunicateci la scorsa settimana, ossia:

  • Responsabile (Filiale Hub, Indipendente, Indipendente Coordinata e Preposto): 1 giorno di turnazione ogni 10, quindi 9 giorni in presenza e 1 giorno in turnazione.
  • Referente Controlli, Referente Commerciale, Responsabile di filiale chiusa: 1 giorno di turnazione ogni 5, quindi 4 giorni in presenza e 1 giorno in turnazione.
  • Gestore (Imprese, Personal, Business e Privati): 1 giorno di turnazione ogni 5, quindi 4 giorni in presenza e 1 giorno in turnazione.
  • Addetto: 2 giorni di turnazione ogni 5, quindi 3 giorni in presenza e 2 giorni in turnazione.
  • Operatore di Sportello: nelle filiali aperte 5 giorni su 5: 1 settimana in presenza, 1 settimana in turnazione, nelle altre filiali (quelle aperte 2 giorni la settimana): 3 giorni di turnazione ogni 5, quindi 2 giorni in presenza e 3 giorni in turnazione.

Abbiamo fortemente sollecitato la già promessa informativa ai Gestori Risorse, ma soprattutto l’emanazione di regole chiare, univoche e scritte.

Conferimento del TFR ante 2007. Previsto dall’accordo sottoscritto il 24 aprile, la settimana prossima verrà pubblicata una nota con le modalità operative.

Smart Learning. Prorogata a fine giugno la fruizione dei corsi.

Smart Working per genitori con figli fino a 14 anni. Previsto dal Decreto Rilancio, in pubblicazione la comunicazione con allegato l’apposito modulo di richiesta. Monitoreremo accuratamente la platea interessata e gli eventuali rifiuti di domande presentate dagli aventi diritto.

Rimaniamo in attesa di risposte dettagliate riguardo le 300.000 giornate di assenze relative all’emergenza COVID-19 avvenute a partire dal 9 marzo e finanziate con l’accordo sottoscritto il 24 aprile scorso e i permessi genitoriali (anch’essi derivanti da accordo di Gruppo) non ancora utilizzati.

I lavori riprenderanno Giovedì 11 giugno e come di consueto vi terremo informati.
Fisac-CGIL Gruppo Banco BPM

Back to top button