Ue, in Italia disoccupazione al 12%

Il Pil dell’Ue sta sì risalendo la china, ma meno rapidamente del previsto: le previsioni aggiornate parlano di -0,4% per il 2013 e +0,5% nel 2014. In l’Italia, la disoccupazione aumenterà fino al 12% del 2014. La crisi occupazionale non si ferma, e nel prossimo biennio non conoscerà un’inversione di tendenza. La buona notizia è […]

Auto, polizze più care in Ue +80% rispetto alla Germania

L’indagine dell’Antitrust «conferma che i premi Rc Auto in Italia sono in media più elevati e crescono più velocemente rispetto a quelli dei principali paesi europei: il premio medio è più del doppio di quelli di Francia e Portogallo, supera quello tedesco dell’80% circa e quello olandese di quasi il 70%. La crescita dei prezzi […]

Bankitalia: «Piena recessione ma a metà 2013 finirà»

L’Italia è nel pieno della recessione ma la fine della crisi arriverà probabilmente alla metà dell’anno. Lo ha detto il vice direttore generale della Banca d’Italia, Salvatore Rossi, al convegno ‘Crescita, innovazione e finanza in Italia. Il ruolo delle banche popolarì in corso a Bergamo. «Dopo oltre quattro anni siamo nel pieno di una recessione, […]

Pratiche commerciali scorrette – Sentenza TAR Lazio n. 535/2013

Il TAR Lazio, con la sentenza n. 535/2013 del 17 gennaio u.s. (v. allegato), ha accolto il ricorso presentato da una compagnia di assicurazione, relativamente ad un provvedimento di condanna irrogato dall’Autorità garante per la concorrenza e il mercato volto a sanzionare una pratica commerciale scorretta. In particolare, i giudici hanno confermato – anche per […]

Pirati senza assicurazione: 2012 anno nero sulle strade

In aumento morti e feriti. In tanti fuggono dopo gli incidenti perché non sono in regola con il pagamento delle polizze auto Hanno posato dei fiori lungo un marciapiede a Borgotrebbia, nel Piacentino. Ricordano Saada Bachra, marocchina, 57 anni, vittima di un pirata della strada, la numero dieci del 2013. Chi ha investito quella poveretta […]

Lazio : Derivati, indagine sul Comune di Roma

Gestione disinvolta del denaro pubblico, amministrazione dissennata di Ama, preoccupazione per il buco della sanità romana, ma anche una nuova indagine sui contratti derivati che riguardano il Campidoglio e che vennero stipulati alcuni anni fa. È un quadro preoccupante quello che emerge dal discorso inaugurale del nuovo anno giudiziario della sezione giurisdizionale per la Regione […]