Gruppo BPER: Finanziamenti Covid19, lettera alla Banca

 

Spett.le

BPER Banca Spa
Ufficio Relazioni Sindacali di Gruppo

Oggetto:  Finanziamenti Covid 19 – Tabulati

Facciamo seguito e riferimento alla pubblicazione in EOS vista del “Tabulato movimenti  conto corrente clienti beneficiari Covid-19”.

A  far  data  dal  28  luglio  tale  tabulato  viene  trasmesso settimanalmente alle  filiali con l’indicazione di segnalare tutte le operazioni sospette (in dare e in avere) in procedura Gianos.  Nei tabulati in oggetto sono riportati tutti i movimenti effettuati sul conto corrente, che, nel caso  di BPER, non è conto dedicato al Finanziamento.

La  richiesta  appare  ulteriormente  incongruente  stante  la  grande quantità  di  finanziamenti  erogati tramite assegno circolare o bonifico su altri istituti e dunque non più tracciabili.

Rispetto a tali indicazioni operative riscontriamo che per l’ennesima volta siano scaricate verso  il basso (la filiale) incombenze e responsabilità che non possono essere attribuite alla filiale sia  in termini di analisi dei movimenti, sia in termini di correttezza degli stessi.

Una seria analisi necessiterebbe di risorse dedicate. Ma, come ci auguriamo sia noto, gli  organici di Filiale, in particolare nel periodo estivo e ancor più in costanza di emergenza Covid  19, sono sempre estremamente “tirati”.

Tale attività, come intuibile, in mancanza di un conto dedicato e di indicazioni univoche circa le  i movimenti ritenuti “anomali” (rispetto a normativa antiriciclaggio o a destinazione dei fondi?) e  quindi da segnalare, risulta non conciliabile con un sereno lavoro di filiale.

Riteniamo che, laddove la normativa prevedesse tali verifiche, queste non possano essere  attribuite alle filiali, ma eventualmente debbano essere conferite ad altra struttura interna all’ azienda.

In attesa di sollecito riscontro salutiamo cordialmente

 

Modena, 7 agosto 2020

 

Segreterie di Coordinamento Sindacale del GRUPPO BPER

FABI FIRST/C.I.S.L. FISAC/C.G.I.L UILCA UNI.SIN
A. Sboro E. Verrengia N. Cavallini G. Dettori M. Ferullo

 

Back to top button