Toscana l’evento: Banche, territori e nuove marginalità

L’abbandono di intere aree e territori “fragili” da parte dei servizi a partire da quelli finanziari e le risposte necessarie, saranno il tema della giornata di lavoro il 14 maggio prossimo nell’ambito dell’iniziativa promossa da Fisac Toscana.

Sindacalisti, esperti, consumatori, delegati e ricercatori si confronteranno per affrontare l’argomento. Argomento nazionale ma che in Toscana vede da tempo Fisac e CGIL impegnate con campagne politiche e comunicative.

Sono 21 i comuni della regione senza nemmeno una filiale bancaria, spesso in località difficili dal punto di vista geografico, con abitanti generalmente anziani, località non raggiunte spesso dalla rete o dalla fibra.

I processi di concentrazione bancaria, le nuove diseguaglianze che si determineranno e le possibili soluzioni, saranno oggetto della giornata a partire da una ricerca di IRES Toscana realizzata da Roberto Errico in collaborazione con ISRF LAB di Fisac CGIL nazionale.

Scarica la locandina

Back to top button