Banco BPM: Lavori in Corso n.138

Nella giornata di ieri abbiamo incontrato l’Azienda: questi gli argomenti trattati.

Prossima circolare concernente le regole di comportamento e condotta del personale: uscirà un compendio delle norme di comportamento e condotta di tutto il personale BancoBPM, compresi i collaboratori esterni. Il documento ha la finalità di rendere trasparenti e visibili norme già esistenti e vigenti nei due ex gruppi, ma disseminate in migliaia di circolari. L’Azienda sostiene che non ci saranno novità in proposito.

Legge 53: fruizione a ore dei tre giorni di permesso per grave infermità di un familiare. Le OOSS hanno ribadito la richiesta di non ridurre il permesso in base all’orario di part time di coloro che superano il 50% del tempo pieno in analogia ai permessi per la Legge 104, come stabilito dall’INPS. E’ stato chiesto in base a quale normativa viene effettuata la riduzione e l’Azienda si è impegnata a dare una risposta.

Legge 104: mancato aggiornamento della procedura in DM TIME per eliminare la riduzione pro quota per il personale con orario di lavoro part time che supera il 50% del tempo pieno. L’Azienda ha comunicato che il fornitore ci sta ancora lavorando.

Sistema incentivante: le OOSS chiedono chiarimenti rispetto all’abbattimento dei dodicesimi che parrebbe riguardare coloro che hanno usufruito dei congedi parentali COVID 50% riducendone l’incentivo e l’Azienda farà le verifiche.

Dimissioni: Le OOSS hanno richiesto dati puntuali e specifici rispetto a tutte le dimissioni date dai lavoratori al di fuori di esodi e pensionamenti: l’Azienda si è impegnata a fornirli insieme ai dati delle assunzioni.

Assunzioni: ne saranno effettuate 50 il 1° luglio. L’Azienda mantiene la previsione di 130 ingressi entro fine mese. Le OOSS chiedono dati precisi sulla tipologia di assunzione e la destinazione sia professionale che territoriale e l’Azienda propone un focus a fine luglio. Le assunzioni saranno fatte con diversi contratti di apprendistato.

Demansionamenti conseguenti le chiusure delle filiali e massiccia soppressione di portafogli e relative progressioni di carriera: all’Azienda non risultano demansionamenti generalizzati, per i portafogli soppressi farà le verifiche. Le OOSS ribadiscono la richiesta di dati puntuali per poter verificare eventuali demansionamenti.

Lavoratori fragili: l’attuale normativa è valida fino al 30 giugno, ma la proroga potrebbe arrivare successivamente. L’Azienda manterrà le misure in essere per tutta settimana prossima e prima di prendere decisioni parlerà con le OOSS.

Smart working: le agevolazioni previste per lo SW emergenziale sono state prorogate fino al 31/12, quindi proseguirà con tali modalità fino a quella data.

Smart Learning: sarà convocata la Commissione formazione per valutare, come da accordo vigente, possibili estensioni/integrazioni.

Assessment crediti: riguarda 2.800 colleghi tra gestori corporate, responsabili di filiale e gestori. Le OOSS segnalano un errore nelle date della mail inviata ai responsabili che l’Azienda dichiara di aver già rettificato e problemi della procedura che pregiudica lo svolgimento del test. L’Azienda è a conoscenza del problema, i tempi saranno allungati mentre per il pregresso la struttura che gestisce il processo è disponibile a supportare i colleghi in difficoltà.

Mancato preavviso in caso di trasferimento: le OOSS denunciano comportamenti diversificati dei gestori risorse nelle varie aree e chiedono il rispetto del CCNL e omogeneità di applicazione.
L’Azienda farà le verifiche.

Conciliazioni: i colleghi del Centro Sud saranno convocati dopo l’estate a Roma. Al momento prevista una giornata a Milano il 13 luglio per Milano, Lombardia e Novara.

Contribuzione a FIP destinata agli esodandi: ai colleghi ex BANCO non è ancora arrivata la rettifica alla lettera sbagliata. L’Azienda comunque garantisce che non ci saranno trattenute anche se il modulo proponeva la contribuzione individuale.

Commissioni: le OOSS chiedono all’Azienda una precisa calendarizzazione delle convocazioni. Le commissioni Formazione, Tecnica, ex SGS, Pari Opportunità e Politiche Commerciali saranno convocate nel corso del mese di luglio.

Il prossimo incontro di delegazione è previsto per il 14 luglio p.v. e come di consueto vi terremo
aggiornati.

Fisac-CGIL Gruppo Banco BPM

Back to top button