BPER: Non ce lo meritiamo

 

NON CE LO MERITIAMO parte seconda

 

“Ringraziamo” il vice direttore generale vicario dott. Stefano Rossetti per la recente visita dell’ 11 agosto in alcune filiali/sedi di Brescia città.

Le sue parole, lo stile relazionale ed i contenuti espressi sono stati di “grande conforto” per le colleghe ed i colleghi che da febbraio reggono una situazione complessa in filiali che gestiscono grandi masse di raccolta ed impieghi, da sempre riferimento nei nostri territori.

Dopo mesi in cui lottiamo, tutti, IN PRIMA LINEA, per tenerci stretti clienti (e colleghi…), aver fatto passare il messaggio che il numero di personale in forza presso gli sportelli visitati sarebbe assolutamente sovradimensionato rispetto alle necessità operative e gestionali è (purtroppo) perfettamente in linea con quanto recentemente dichiarato a mezzo stampa dall’ aziendaaffermazioni già stigmatizzate nel recente Comunicato Sindacale Unitario di Gruppo e contraddittorie rispetto alla nostra realtà dove:

  • non vengono concessi nuovi part time,
  • vengono ritardate le uscite dei colleghi esodandi,
  • vengono assunti lavoratori interinali per sopperire alle carenze di organico.

E’ peraltro quanto meno grottesco cercare un fondamento (che rivendichiamo con forza non esistere nemmeno) ad affermazioni del genere visitando le filiali nella settimana di Ferragosto, da sempre e universalmente noto, unico periodo dell’anno di diminuzione sensibile del lavoro per ragioni che sarebbe persino ridicolo enumerare.

La modalità fredda e distaccata percepita da molte colleghe e colleghi durante la visita è riuscita “in compenso” a demotivare tutti quanti: dopo aver gestito la migrazione nel picco della pandemia, e la rabbia dei clienti per i disservizi (ancora in quota parte irrisolti), bastava veramente poco a mostrare un poco di rispetto per i dipendenti Bper di questo territorio.

 Ancora “grazie” ma, sinceramente, di nuovo,  NON CE LO MERITIAMO!!!

 

Brescia, 13 agosto 2021

Alfredo Pellone

RSA Fisac-Cgil Brescia

Back to top button