Bnl: over 55, valorizziamo l’esperienza

By: Sean Birch – All Rights Reserved

Il Fondo Banche Assicurazioni (FBA) ha emesso un bando volto al finanziamento della formazione continua dedicata all’aggiornamento e alla riqualificazione delle lavoratrici e dei lavoratori “over 55”.
In un’ottica di valorizzazione delle competenze, che non può prescindere da un’analisi sistematica delle motivazioni, delle aspettative, e dei bisogni delle lavoratrici e dei lavoratori ai quali questa formazione è dedicata, l’avvio del piano formativo prevede
un’attività di studio e ricerca propedeutica alla progettazione e alla presentazione delle attività formative stesse. Nel corso degli incontri che si sono svolti in Commissione Formazione, le OOSS e l’Azienda hanno condiviso la validità complessiva degli obiettivi ed hanno discusso il “Progetto di ricerca” necessario per il piano formativo.

Gli obiettivi della ricerca, affidata alla Fondazione Brodolini, che opera da anni nel campo della ricerca sociale, prevedono una indagine sui dipendenti “senior” per acquisirne una visione di insieme, conoscerne le caratteristiche, individuarne le aspettative ed i fabbisogni formativi distintivi. La ricerca prevede:

  • la mappatura dell’intera popolazione over 55;
  • la definizione di un questionario a risposta multipla, da compilare in forma del tutto anonima, volto ad indagare sugli obiettivi della ricerca e sull’interesse delle persone ad essere coinvolti sui progetti;
  • la creazione di 5 focus group (uno per ogni territorio + uno in DG) statisticamente rappresentativi del target di popolazione interessata, al fine di affinare e mirare in profondità sulle aspettative professionali e sui progetti futuri delle persone interessate;
  • interviste per focalizzare la valutazione sulle iniziative formative a cui si è partecipato, evidenziando i bisogni formativi e le criticità percepite e valutando le esperienze e le aspettative delle colleghe/i coinvolti;
  • il rapporto finale con i risultati di studio e di ricerca che saranno oggetto di verifica ed approfondimento a seguito dei quali si presenterà il piano contenente le attività formative collegate al progetto di ricerca svolto, che dovrà essere approvato dal CDA del Fondo (FBA).

La formazione FBA promuove la formazione continua, finalizzata al consolidamento e allo sviluppo dell’occupabilità, dell’adattabilità e delle competenze dei lavoratori/trici ed i piani presentati sono finanziabili solo se sono oggetto di accordo sindacale aziendale. In data 24 aprile, quindi, è stato sottoscritto il Verbale di presentazione del progetto di ricerca, il cui impianto riconosce il valore strategico della formazione continua da sempre rivendicata dalle scriventi OOSS perché fornisce l’opportunità di investire nel proprio sviluppo in una prospettiva di continuo arricchimento della professionalità nel rispetto delle singole specificità.

L’Intersas Nazionale, richiamando l’Azienda alla stretta coerenza degli obiettivi dichiarati, ma con la piena consapevolezza che, a maggior ragione in tempi difficili come quelli che stiamo attraversando, aumentare il bagaglio e le conoscenze professionali di ognuno rappresenti una scelta strategica fondamentale atta a rafforzare le difese di tutti, promuovel’iniziativa e sollecita le colleghe e i colleghi alla partecipazione all’indagine.

L’allungamento della vita lavorativa riveniente dalla recente riforma pensionistica e la messa in discussione degli ammortizzatori sociali da parte del Governo e delle associazioni datoriali, rendono sempre più necessario rafforzare le competenze e le
abilità individuali per fronteggiare le sollecitazioni che vengono dal mercato e modulare la professionalità individuale adeguandola continuamente alle nuove necessità. Per realizzare al meglio tutto ciò, la formazione continua rappresenta un
pilastro insostituibile.

Leggi il comunicato BNL

Back to top button