Le Segreterie Nazionali sul Piano BNL: no alle esternalizzazioni

    Questa mattina, l’A.D. di BNL, Elena Goitini, ha presentato alle Segreterie Nazionali e alle delegazioni aziendali le linee programmatiche del Piano Industriale 2022-2025. Il Piano, fortemente incentrato sul raggiungimento di importanti e ambiziosi risultati economici e finanziari, in un contesto macroeconomico non ancora consolidato, presenta una modifica sostanziale dei processi e dei modelli organizzativi, una forte spinta alla digitalizzazione, la trasformazione dell’attuale modello distributivo con la riduzione della rete fisica di 135 punti operativi a favore della creazione di strutture centralizzate integrate, distribuite per macro territori ed un nuovo modello operativo di back office e IT che prevede una partnership con aziende leader in cui trasferire attività, lavoratrici e lavoratori. Un Piano industriale giudicato dal Sindacato preoccupante per quanto riguarda le pesanti ricadute sulle lavoratrici e sui lavoratori di BNL che dimostra come, ancora una volta, siano i dipendenti a pagare i prezzi più alti delle riorganizzazioni aziendali. “Come sindacato abbiamo espresso tutte le nostre valutazioni e perplessità rispetto ad alcune parti del Piano, partendo della centralità delle risorse umane a cui si devono i risultati finora conseguiti sul mercato da BNL – dichiarano i Segretari Nazionali di FABI, FIRST CISL, FISAC CGIL, UILCA e UNISIN – un Piano Industriale …

    BNL: le motivazioni del presidio che si terrà a Roma il 22 settembre

    Le Lavoratrici e i Lavoratori della BNL contrari alle ipotesi, mai smentite, di un Piano Industriale che prevederebbe esternalizzazioni di parte delle attività di Back Office e di Information Technology, nonostante i sacrifici assunti dalle lavoratrici e dai lavoratori nell’ultima riorganizzazione, costata ai dipendenti lo sconsiderato aumento dei ritmi, il non rispetto degli orari di lavoro e consistenti perdite economiche. DICONO BASTA! Al continuo tentativo di destrutturazione delle attività dell’azienda e all’ennesima manovra per realizzare profitti tagliando il costo del personale. Le lavoratrici e i lavoratori della BNL dicono NO! Alla dismissione di altri sportelli con l’abbandono sistematico di interi territori del nostro paese DICONO NO! Alla sostituzione, con numeri sempre crescenti, di dipendenti a Tempo Indeterminato con lavoratori a Tempo Determinato o peggio a Partita IVA. Per questi motivi, le OO.SS. della Bnl hanno organizzato un nuovo presidio a Roma per il giorno 22 settembre 2021 dalle ore 11 alle ore 13, presso Piazza Vidoni (lungo Corso Vittorio Emanuele II). ORA BASTA!

    BNL Milano: le interviste al presidio, no alle esternalizzazioni

    Dichiarazioni della Segretaria Generale di FISAC Milano, Francesca Lorusso, e della Segretaria Responsabile FISAC BNL, Martina Braga, al termine del presidio davanti a Palazzo Diamante, sede BNL, a Milano.

    Gruppo BNL

    BNL: presidio sulla piazza di Milano – video

    BNL: presidio sulla piazza di Milano – video

    IL COMUNICATO STAMPA I Sindacati FABI, FIRST/CISL, FISAC/CGIL, UILCA/UIL, e UNISIN della Banca Nazionale del Lavoro saranno in presidio martedì…
    BNL: stronger together

    BNL: stronger together

    La “nostra” banca per il tramite della “loro” AD continua a propinarci interviste dove il tema dello Stronger Together regna…
    BNL: presidio a Firenze contro esternalizzazioni, scorpori e chiusure

    BNL: presidio a Firenze contro esternalizzazioni, scorpori e chiusure

    da cgiltoscana.it 2 settembre 2021 Contro le esternalizzazioni, gli scorpori e le chiusure di numerose agenzie sul territorio, in ulteriore…
    BNL: no esternalizzazioni, no cessioni

    BNL: no esternalizzazioni, no cessioni

    La nostra AD, in merito al futuro della Banca, ha condiviso alcune sue riflessioni che sono sintetizzate nel documento RU…
    BNL: la strada delle responsabilità

    BNL: la strada delle responsabilità

    Il coinvolgimento di mass media e politica prosegue anche nella settimana di ferragosto In questa estate dove il cambiamento climatico…
    BNL: il presidio della Fisac contro la riorganizzazione aziendale

    BNL: il presidio della Fisac contro la riorganizzazione aziendale

    Oggi presidio di fronte a Orizzonte Europa sede della direzione generale Bnl contro la riorganizzazione aziendale che sacrifica i lavoratori…
    BNL: la Segreteria Nazionale della Fisac contrasterà i tagli, in ogni modo

    BNL: la Segreteria Nazionale della Fisac contrasterà i tagli, in ogni modo

    La Segreteria Nazionale Fisac Cgil appoggia con convinzione la lotta delle lavoratrici e dei lavoratori, e di tutte le sigle…
    BNL: da irresponsabili fare utili sulla pelle dei lavoratori

    BNL: da irresponsabili fare utili sulla pelle dei lavoratori

    SEGRETERIE DI COORDINAMENTO NAZIONALE GRUPPO BNL La mobilitazione continua   Le Organizzazioni Sindacali FABI, FIRST CISL, FISAC CGIL, UILCA e…
    Back to top button