Banco di Sardegna: I lavoratori in sciopero il 16 dicembre

 

3 - Fisac Cgil 6 - Uilca

I LAVORATORI DEL BANCO DI SARDEGNA
IN SCIOPERO IL 16 DICEMBRE
Care/i colleghe/i,
la CGIL e La Uil hanno proclamato uno sciopero generale per tutta la giornata del 16 dicembre.
La scelta è necessaria e doverosa, poiché questo governo ha ignorato, nella riduzione delle aliquote, i redditi più bassi, lavoratori, pensionati e precari, premiando invece i percettori di redditi più alti e non presentando nessuna misura in grado di sconfiggere la pervicace, vergognosa, evasione ed elusione fiscale che attanaglia da sempre il nostro Paese.
In questo momento di grave crisi il rischio è: chi è povero lo diviene ancor di più e chi è ricco si arricchisce ulteriormente.
Siamo consapevoli che anche una sola giornata di sciopero è un grande sacrificio per chi percepisce un reddito basso, ma la posta in gioco è altissima e pertanto dobbiamo tutti reagire in modo veemente e compatto a questa palese ed indecente manovra che umilia ancora una volta i ceti più deboli.
Vi chiediamo di aderire alla iniziativa della CGIL /UIL numerosi, convinti e compatti.
Fraterni saluti a tutte/i le/i lavoratrici/ori.
CGIL UIL del Banco di Sardegna
Ti aspettiamo giovedì 16 dicembre alle ore 10:00
In Piazza dei Centomila a Cagliari


Back to top button