Bnl: cassa sanitaria, estendiamo il welfare aziendale a tutto il Gruppo

Dal 19 Giugno al 2 Luglio si vota per l’approvazione del Bilancio e delle Modifiche Statutarie

Rimarchiamo l’importanza di partecipare al voto e di approvare sia il Bilancio 2013 sia le proposte di modifica dello Statuto elaborate dal Comitato di Gestione della Cassa, d’intesa con le Fonti Istitutive (Banca e Organizzazioni sindacali).
Tali modifiche consentiranno a tutte/i le Colleghe/i delle Società del Gruppo Bnpp in Italia di aderire alla nostra Cassa. L’operazione ha primariamente lo scopo di garantire ai Dipendenti BNL che andranno al Consorzio di continuare ad usufruire delle coperture assicurative sanitarie della Cassa.
Le modifiche riguardano quindi la denominazione, che diventerà “Cassa Sanitaria del Personale delle Società dei Gruppi BNL e BNP Paribas Italia”, e vi potrà aderire tutto il personale in servizio, ad eccezione dei Dirigenti.
Vengono inoltre introdotte alcune modifiche funzionali come introduzione della 2^ convocazione per l’Assemblea degli Iscritti. Inoltre i componenti del Comitato di Gestione e del Collegio dei Revisori potranno essere candidati per 3 mandati, la cui durata viene ridotta da 4 a 3 anni, uniformando la normativa a quanto già previsto per il Fondo Pensioni.
Infine, accogliendo le numerose sollecitazioni in tal senso provenienti dai Colleghi, è stata altresì concordata la possibilità , per tutti i Dipendenti BNL che non fossero iscritti alla Cassa alla data di entrata in vigore del nuovo Statuto, di poter essere iscritti o reiscritti, manifestando in tal senso la propria volontà entro 60 giorni dall’approvazione dello Statuto stesso.
Le Fonti Istitutive hanno infatti valutato la grande rilevanza sociale di questo nostro strumento di welfare, che garantisce tranquillità familiare a tutto il Personale, ed hanno condiviso l’opportunità, in questo modo, di facilitarne l’accesso.
Per quanto sopra, invitiamo tutte/i le Colleghe/i a partecipare attivamente alle votazioni, per l’approvazione del Bilancio 2013 e per l’approvazione delle Modifiche Statutarie.
Roma, 18 Giugno 2014
Segreterie di Coordinamento Nazionale
DIRCREDITO FABI FIBA-CISL FISAC-CGIL SINFUB UILCA Banca Nazionale del Lavoro

Scarica comunicato

Back to top button