Firenze: ci tolgono i diritti !!!

sciopero generaleCON QUESTO JOBS ACT IL VERSO E’ SEMPRE LO STESSO

CI TOLGONO I DIRITTI !!!

Si potrà essere demansionati e controllati a distanza.

Senza articolo 18, i licenziamenti saranno più facili, anche quelli discriminatori e disciplinari, mascherati da motivi “oggettivi”.

Saranno penalizzati i lavoratori più giovani che, dopo anni di precarietà, si beccheranno (forse) un contratto con tutele crescenti (quando ormai non ci sarà più tempo di crescere!)

Il contratto non sarà unico: continuerà il supermarket dei contratti precari con la liberalizzazione dei voucher, ovvero i contratti super-brevi “modello usa e getta”.

I lavoratori con partita Iva, non solo continuaneranno ad essere ignorati, ma pagheranno più tasse (e saranno sempre più poveri).

Gli ammortizzatori sociali non saranno estesi ai lavoratori oggi esclusi (il governo non ha previsto i soldi) e anzi sarà ridotta la cassa integrazione a chi ce l’ha.

Vogliamo fermarli e batterci per:

il rinnovo del contratto nazionale e una paga dignitosa per tutti;

tutele e ammortizzatori sociali per tutti;

una legge per impedire gli appalti al massimo ribasso;

la cancellazione dei tanti contratti precari;

la possibilità di andare in pensione per chi è stato penalizzato dalle ultime riforme e una garanzia vera per le nuove generazioni.

Con queste ricette economiche, la crisi e la disoccupazione peggiora … Questa riforma non funziona!

Non fa investimenti per far ripartire l’economia e per rattoppare un paese che cade a pezzi

Riduce le tasse alle imprese ma senza vincoli e senza creare nuovi posti di lavoro

Taglia sanità e servizi (che ce ne facciamo del bonus bebé se poi non ci sono asili?)

Se la prende anche con i patronati (-40% dei fondi) che assistono gratuitamente i lavoratori per le domande di pensione, disoccupazione, infortunio, permesso di soggiorno etc..

Vogliamo fermarli e batterci per:

un piano straordinario per la messa in sicurezza del territorio;

politiche industriali per creare nuovo lavoro;

lotta alla corruzione e all’evasione perché non paghino sempre i lavoratori e i pensionati.

Questo film l’abbiamo già visto: è ora di cambiare!

SCARICA IL VOLANTINO

Back to top button