BNL: firmati gli accordi a tutela dei colleghi

Alleghiamo il comunicato relativo alla chiusura dell’ultima riorganizzazione.

Da anni viviamo momenti difficili. Non si contano più le riorganizzazioni fatte che ci costringono ad una faticosa opera di salvaguardia occupazionale, di mantenimento di quei diritti che abbiamo conquistato con fatica negli anni all’interno di un settore che ha subito e continua a subire una trasformazione violenta.

E’ stata una trattativa molto difficile, tesa a salvaguardare l’uscita volontaria dei colleghi che hanno raggiunto “quota 100” e a permettere un ricambio generazionale atrraverso la stabilizzazione dei tempi determinati, nuove assunzioni di giovani e, infine, l’entrata dei figli dei colleghi deceduti.

Crediamo che, viste le condizioni date, abbiamo raggiunto il miglior accordo possibile.

Ringraziamo tutte le compagne e i compagni della Segreteria per l’impegno profuso e per le capacità politiche e tecniche dimostrate che, da sempre, sono un valore aggiunto che ci contraddistingue.

Buon 25 aprile!

Coordinamento Fisac BNL


ALLEGATO:
Comunicato unitario del 17 aprile 2019