Agostino Megale è nato a Cittanova ( RC ) nel 1953. Ha sempre svolto attività sindacale ricoprendo diversi incarichi della Federazione italiana lavoratori tessile e abbigliamento ( FILTEA ). Nel 1975 diventa responsabile della zona di Legnano ( MI ) e componente della Segreteria di Milano. Nel 1983 entra nella Segreteria Nazionale della FILTEA fino a diventarne Segretario Generale nel 1991.
Tra il 1991 ed il 1995 ha diretto la commissione di settore dei Comitati Aziendali Europei ( CAE ) e sulla politica degli orari in Europa. Nei cinque anni successivi ha assunto la presidenza della Commissione contrattuale tessile europea.
L’azione di maggiore innovazione e sperimentazione contrattuale è stata rivolta al rapporto tra orari di lavoro, flessibilità contrattuale e maggiore occupazione.
E’ stato, inoltre, vice Presidente del Sindacato tessili internazionale ( ITLWG ) dal 1995 al 2000, con particolare attenzione alle azioni di contrasto al lavoro minorile.
Nel luglio del 2000 diventa Presidente dell IRES, istituto di ricerche economiche e sociale della CGIL. Ha contribuito a realizzare, tra l’atro, 5 volumi sui salari in Italia, che rappresentano un punto di riferimento importante per le politiche sindacali e per gli studiosi della materia.
Nel giugno del 2008 entra nella Segreteria Confederale con delega a :
• Politiche macroecomomiche di bilancio dello Stato, dei bilanci locali, dei prezzi e delle tariffe;
• Responsabilità Sociale d’Impresa
Nel giugno del 2010 lascia l’incarico confederale per assumere quello di Segretario Generale della Federazione Italiana Sindacale Assicurazioni e Credito (FISAC ).
Nel gennaio del 2011 promuove la costituzione LAB – IFRS, Istituto di formazione, ricerche e studi su Lavoro Assicurazioni e Banche, di cui è l’attuale Presidente.
Nel 2014, al termine dell’VIII Congresso Nazionale della Fisac Cgil è stato riconfermato Segretario Generale della categoria.